You are here: /

Sutuana: Araba Fenice

data

04/08/2011
78


Genere: Hard Rock
Etichetta: Sg Records
Distro:
Anno: 2011

I Sutuana tornano sulle scene - a distanza di un anno da 'Perdutamente' - con un nuovo lavoro, 'Araba Fenice'. Dodici tracce che omaggiano il tempio di ogni band: la sala prove, distrutta a causa di un incendio doloso, da qui l'idea del titolo. Come narra la leggenda della Fenice (uccello mitologico che rinasce dalla sue ceneri), così anche i Sutuana. Per capire il sound e lo stile di questo nuovo lavoro basta ascoltare le prime canzoni, "Ardetemente" e "Senza Identità", che ricordano molto i Bon Jovi degli anni d'oro. Una traccia che colpisce dal primo ascolto, e che attirerà l'attenzione degli amanti dei classici è "Distante", che ci mostra un lato dei Sutuana più vicino agli Iron Maiden. La voce di Diego si intreccia alla perfezione con la chitarra in un sound accattivante che conquista l'ascoltatore fino alla traccia finale "Marcio Funebre". Un album ben riuscito nel suo complesso, e pensare che spesso l'hard rock con testi in lingua italiana non rende come con la lingua inglese. Qui invece la cosa funziona, ed anche bene.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Meshuggah

MESHUGGAH
Orion Club - Ciampino (Roma)

Gli inventori del djent metal finalmente vengono a sversare la loro furia iconoclasta e corrosiva nella capitale - 19 giugno scorso. Il fine settimana che ha preceduto il live degli svedesi è stato uno dei più impegnativi economicamente e logisticamente...

Jul 6 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web