You are here: /

SPIRITUAL BEGGARS: DEMONS

data

06/07/2005
82


Genere: Heavy-Rock
Etichetta: SPV/Inside Out
Anno: 2005

Probabilmente, uno dei pochissimi side-project che col passare del tempo ha assunto le caratteristiche tipiche della band vera e propria. Ormai non si può più parlare di band parallela di Amott e concetti similari perchè con "Demons" i suoi Spiritual Beggars hanno raggiunto la casiddetta maturità artistica, filtrando dal passato le sonorità e le atmosfere come negli altri lavori, ma abbinandoci decadi di musica che spaziano dallo stoner al metal europeo degli eighties. Quindi, si può liberamente parlare di Sabbath e dei "moderni" Cathedral, di heavy classico e Deep Purple, di Kyuss ed una forza dirompente che a volte sorprende per il portentoso muro "riffato" che esce dai diffusori. Brani con linee vocali melodiche ora acide e graffianti(JB prende il posto di Spice), ora pulite da contrappunto sottilmente baritonale a seconda della struttura e della tipologia. Dall'infuocata e granitica "Throwing Your Life Away", alla conclusiva "ballad" "No One Heard", passando per altri macigni sonori, inni battaglieri quali "One Man Army" e "In My Blood" per truppe armate con in canna la "mariagiovanna", whiskey nella borraccia ed un vaffanculo al mondo sempre pronto tra dita e labbra. Brani che sembrano creazioni armoniche di un dio trippato, sceso negli inferi e risalito sbucando in pieno deserto con una margherita infilata sull'orecchio. La sezione ritmica è varia e possente, un tamburo battente che non dà tregua, la chitarra satura, bassa, sotto l'effetto continuo del wah-wah, e precisi e funzionali inserti di keys che danno aria alle canzoni all'occorrenza. Un disco praticamente perfetto, 13 song 13 che hanno il loro peso sia nell'economia del CD, sia se prese singolarmente, ed una produzione che risalta magnificamente il mood imperante che trasale dalle composizioni. Putride ed oscure, "micotiche" e martellanti, urlanti e dall'impatto immediato ed accattivante. Ideale colonna sonora per ogni genere di devastazione, fisica, cerebrale ed emozionale. In grado di scatenare i demoni dove regnano gli angeli. Ed abbatterli.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Ric sez

ROCK IN CURA
Villa Comunale - Cura di Vetralla (VT)

Festival che vai, sorpresa che trovi. Il Rock in Cura è un happening di tre giorni alquanto eterogeneo che si svolge da diversi anni presso Cura di Vetralla in provincia di Viterbo. La scelta della location non poteva essere delle migliori, la villa comunale, ...

Oct 3 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web