You are here: /

SICKENING HORROR: WHEN LANDSCAPES BLED BACKWARDS

data

14/12/2007
85


Genere: Techical Death Metal
Etichetta: Neurotic Records
Anno: 2007

Cercando nell'underground si possono trovare dei piccoli capolavori, come il debut album dei deathster greci Sickening Horror. Ultimamente la terra degli Dei e dei poemi epici ci sta regalando ottimi dischi death metal, basti pensare ai redivivi Inveracity o ai Mass Infection. In più, la band si presenta con un ottimo biglietto da visita: George Kollias dei Nile dietro le pelli. Premesse buone dunque, e risultato migliore. Proprio così, i Sickening Horror riescono ad andare ben oltre le aspettative e a regalarci una vera chicca del metal estremo. Sound tenicissimo ed estremo, con influenze provenienti dai Nile (eh vabbè...), dai Necrophagist e soprattutto dai signori floridiani del metallo della morte: Deicide e Morbid Angel. Quindi immaginatevi di essere assaliti da violentissimi e arzigogolati riff, persi in un mostruoso controtempo tra basso e batteria, arricchiti da oscurissime melodie e dissonanze, in puro stile Immolation. Ma la cosa che rende il tutto ancora più interessante, è la tremenda violenza che regna nell'intero disco, contrapposta ai brevi ma efficacissimi fraseggi mid-tempos morbidangeliani. Insomma, continui "sbalzi di umore" e ribaltoni, con in comune il solo elemento del virtuosismo, quanto mai apprezzabile e mai fine a sè stesso. Peccato solo per la registrazione, non sempre all'altezza, ma passabile, questo è certo. Insomma, davvero un ottimo debutto per i greci, ai quali auguriamo di essere quanto prima presi in considerazione dal grande pubblico.

_ PER I FANS DI Morbid Angel - Necrophagist - Immolation

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Riverside

RIVERSIDE
Largo Venue - Roma

Arriviamo sul luogo del delitto esattamente dieci secondi prima dell’inizio del concerto, ed all'ingresso troviamo una moltitudine di gente che nella pìù ottimistica delle previsioni non ci saremmo aspettati: il locale era pieno fino alle retr...

Mar 22 2019