You are here: /

SHELTER: First Stop

data

20/08/2018
75


Genere: AOR, Westcoast
Etichetta: Rock Candy Records
Distro:
Anno: 1983-2018

Nei primi anni ‘80 la fertile area del New Jersey diede i natali ad un manipolo di gruppi abili a rielaborare l’eredità musicale dei Boston: Balance, Spys, Franke & The Knockouts, Touch, Tycoon ed i Blackjack di un imberbe Michael Bolton. In questa cerchia di cotanto talento spiccano i Shelter, a loro modo talentuosi eroi della East Coast, che potevano vantare un contratto firmato con la Polydor, ma raccolsero solo briciole dal debutto ‘First Stop’. Piccolo gioiellino dalle sonorità AOR/Westcoast, considerato da molti anni una mera chimera per collezionisti, la Rock Candy lo rende disponibile in edizione remastered, per la gioia degli appassionati dei Foreigner e Survivor. E’ proprio la scrittura di Jim Peterik a rappresentare le linee guida intorno alle quali gli Shelter hanno composto il loro debutto, seppur privo del flavour radiofonico che ha caratterizzato le produzioni targate Survivor: ‘First Stop’ è la perfetta fotografia delle sonorità di quel periodo. Per chi scrive, il meglio il gruppo di Joe Lamente (nel 1981 pubblicò un album con gli Steeplechase affini ai Kansas), dà il meglio di sé con le ultime quattro tracce, che sprofondano nel suono west coast più accalorato e suadente, che trova il suo apice in ‘Foolish Lovers’ e nella chiusura di ‘Because Of Love’.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Aromysez

ARMORY
Plan B - Malmö

Con le restrizioni causa Covid-19 che si inaspriscono (niente alcool dopo le 22 e numero massimo di partecipanti ridotto all'indomani dell'evento da 50 a 8), questo in esame potrebbe essere stato l'ultimo appuntamento del genere per chissà quanto t...

Nov 26 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web