You are here: /

ROTTING CHRIST: PASSAGE TO ARCTURO

data

08/02/2004
54


Genere: black/death
Etichetta: Unisound
Anno: 1991

Dopo il demo 'Satanas Tedeum' (1989) che aveva segnato la svolta black/death per i Rotting Christ abbandonando così il grind degli esordi, uscì questo EP 'Passage To Arcturo', nel 1991. In questo lavoro il gruppo greco prosegue sulla strada dell'Abyssic Death Metal (definizione orribile coniata penso dal gruppo stesso) che si rifà come influenze a Bathory, Venom, Possessed e Celtic Frost. Con una produzione non certo cristallina e anzi, a volte troppo fastidiosamente underground, le canzoni che compongono questo mini album sono tutti pezzi già scritti qualche anno prima la sua incisione: in particolare ritroviamo ancora una volta "Feast Of The Grand Whore" (dai tempi di 'Satanas Tedeum') oltre a altri classici del primo periodo del gruppo, fra i quali vorrei ricordare "The Forest Of N'Gai"; e "The Mystical Meeting". Grafica e impacchettamento minimali, registrazione con un volume bassissimo e uno stile ancora troppo acerbo (si sentono tutte le influenze del primissimo periodo grind/death del gruppo) fanno di questo EP un prodotto per veri fans del gruppo, ma nulla di così essenziale per la discografia dei Rotting Christ.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web