You are here: /

RHAPSODY SWEDEN: STRANGE VIBRATIONS

data

22/02/2005
70


Genere: Hard-Pomp
Etichetta: MTM
Anno: 1976

Per la serie MTM Classix, la sezione della casa tedesca interamente dedicata alla riscoperta di dischi del passato, è la volta dei Rhapsody Sweden, band dal successo stentato e misconosciuta se non abbastanza apprezzata in patria durante i pochi anni di attività.
Questo "Strange Vibration" uscì nel 1976, anno in cui molte cose erano già state suonate e nuove s'apprestavano all'avvento. Infatti, il sound del quintetto svedese, che non potrebbe essere che coevo, è assai debitore a quello dei Deep Purple pur non disdicendo sia l'approccio verso avanguardie progressive, sia verso le prime sonorità pomp che provenivano d'oltreoceano. Il risultato non è del tutto riuscito, anche se qualche interessante raffigurazione stilistica, di tanto in tanto, emerge ponendo l'accento sulle buone capacità tecniche dei nostri e su qualche idea apprezzabile.
Il disco si divide essenzialmente in due tronconi: una prima parte in cui le canzoni hanno una verve hardeggiante e melodica. Parte in cui la band sforna il suo brano più ispirato, "Belly Dancer". Poi una seconda più orientata verso l'hard progressivo, quella che convince assai meno in quanto le soluzioni strumentali si dilungano fino ai nove minuti con palese incapacità di gestire una durata così lunga: "troppe note", come direbbe il buon Salieri, ma anche troppa voglia di strafare, di raggiungere l'eccesso ad ogni costo benchè privi di fornire un qualsiasi naturale svolgimento o crescita alla canzone. Peccato, sarebbe potuto essere un disco di qualità medio-alta senza lungagini e senza il volere fare il fatidico passo più lungo della gamba: bravi si, ma talento nella media.
La band s'è anche scomodata per registrare due nuovi brani, tra l'altro volutamente vintage, che non aggiungono molto a quanto già detto, e che rende appetibile, come sempre, l'acquisto solo agli appassionati di rarità e non a chi la musica l'ascolta.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Mbsez

MR. BUNGLE
Circolo Magnolia - Segrate (MI)

La serata di lunedì 17 giugno, in quel di Milano, è segnata sicuramente dal ritorno in Italia di una band che ormai è particolarmente affezionata al Belpaese, vale a dire i Megadeth che hanno catalizzato l’attenzione di molti appassionati. ...

Jun 29 2024