You are here: /

PAPA ROACH: F.E.A.R.

data

23/02/2015
73


Genere: Hard Rock
Etichetta: Eleven Seven Music
Distro: Warner
Anno: 2015

Presenza fissa nelle radio rock e nelle bill dei festival, i Papa Roach con questo nuovo disco danno l'ennesima conferma (sempre se ce ne fosse ancora bisogno) di essere un gruppo solido, con una propria identità musicale che trascende dalle varie mode, seguendo un percorso musicale ben sviluppato nell'arco dell'ormai ventennale carriera del gruppo capitanato dall'ex Coby Dick (al secolo Jacoby Shaddix). Da non dimenticare inoltre che gli stessi Papa Roach sono rimasti tra i pochissimi gruppi dell'ondata hard rock/nu metal di inizio a secolo ad essere riusciti a confermarsi a buoni livelli di popolarità, a differenza di quanto è successo, per esempio, a gruppi come Hoobastank, P.O.D., Alien Ant Farm o Drowning Pool. Quindi da questo nuovo 'F.E.A.R.' è logico aspettarsi una sorta di sequel di 'The Connection', che aveva introdotto una componente elettronica diventata più presente in questo nuovo album: ma non parliamo di eccessi alla Korn degli ultimi tempi, ma di un elemento utilizzato in maniera ornamentale, capace però di contribuire ad una buona varietà di songwriting. Parlando dei singoli episodi, a parte i due singoli di lancio a dir la verità non proprio eccezionali ("Warriors" e la title-track), il disco presenta una decina di tracce che si lasciano ascoltare con piacere, con picchi sparsi qua e là (l'ottima "Skeletons", "Falling Apart", "Devil") e potenziali singoli che si sprecano. Ancora una volta, una buona prova da parte di un gruppo che non delude mai.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Col

CULT OF LUNA + BRUTUS + A.A. WILLIAMS
Alcatraz - Milano

Sarebbe stato a dir poco entusiasmante poter assistere ad un live dei Cult of Luna assieme a Julie Christmas, i quali hanno costruito insieme quel gioiello che è stato l’album ‘Mariner’. Purtroppo, questa collaborazione si è tradotta i...

Dec 6 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web