You are here: /

ORPHAN: Lonely At Night

data

23/05/2019
75


Genere: AOR
Etichetta: Rock Candy Records
Distro:
Anno: 1983-2019

Quando i dettagli fanno la differenza. Registrare presso i Power Stations studio, farsi produrre l’album d’esordio da Tony Bongiovi, proprietario dello studio di registrazione, nonché cugino di quel Jon che avrebbe esordito solo l’anno successivo iniziando la sua scalata al successo planetario, non è cosa da tutti i giorni. Canadesi dotati di quel imprinting melodico tipico dei gruppi originari del paese della foglia di acero, gli Orphan (ex The Pumps) appartengono a quella categoria di underground cult heroes conosciuti ed apprezzati dai più strenui appassionati di AOR. Rispetto all’edizione nota, dal suono oramai datato, la versione griffata dalla Rock Candy gode di un migliore impatto sonoro, gli strumenti sono ben bilanciati (il mixing originale non è esente da imperfezioni), e nel complesso il restyling ha giovato alla qualità audio. L’uso massiccio dei tasti d’avorio ha messo gli Orphan in una posizione in bilico tra l’AOR paradisiaco ed il pomp rock più energico, come espresso nelle tracce d’aperture "Lonely At Night" e "What Kind Of Love Is This", oppure quelle poste in chiusura "Hello", "All Over The World" e "Night Parade". ‘Lonely At Night’ vanta una scrittura di livello, "Miracle" fece innamorare Tony Bongiovi tanto da convincersi a dare una mano al quartetto canadese, ma vi è anche da sottolineare come gli arrangiamenti il più delle volte siano un tantino scolastici: una canzone come "Saved By The Bell" nelle mani di Huey Lewis (And The News) sarebbe diventata un potenziale hit.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Col

CULT OF LUNA + BRUTUS + A.A. WILLIAMS
Alcatraz - Milano

Sarebbe stato a dir poco entusiasmante poter assistere ad un live dei Cult of Luna assieme a Julie Christmas, i quali hanno costruito insieme quel gioiello che è stato l’album ‘Mariner’. Purtroppo, questa collaborazione si è tradotta i...

Dec 6 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web