You are here: /

NOHAYBANDA: Nohaybanda

data

03/06/2018
70


Genere: Math Rock, Jazz, Noise
Etichetta: Megasound/Stirpe 999
Distro:
Anno: 2017

I Nohaybanda non sono una formazione, ma una cooperativa. Basti pensare alle etichette che si son dovute coalizzare (Mega Sound Records, Stirpe999, Offset, Dischi Bervisti, En veux-tu? En v’là) per dar luce all’ultimo lavoro, a tutti gli ospiti che nell’arco della loro carriera hanno prestato opera al duo romano (tra i quali l’ormai onnipresente Massimo Pupillo degli ZU), e le band con cui il combo ha collaborato: Zu, Brutopop, Assalti Frontali, Ardecore, Inferno, tra le altre, o quelle con cui militano tuttora: Germanotta Youth. Caratteristica peculiare della band è vantare nelle proprie fila uno dei pochi musicisti al mondo capaci di suonare due strumenti contemporaneamente, parliamo di Fabio Recchia (basso/chitarra e synth); a memoria d’uomo ci vengono in mente Tommy Talamanca dei Sadist e Matt Bellamy dei Muse. Veniamo alla musica; un mix trasversale di elettronica, math rock, jazz, noise e no wave, che mette in risalto la loro visione del mondo al giorno d’oggi, perciò risulta essere complessa e minimale allo stesso tempo; controtempi e strutture ora liquide - "BLD" - ora sincopate che si sovrappongono, switchano, si intralciano, si districano, si spezzano e si prendono a braccetto, decollano verso lo spazio - "WCK" - e poi fanno immancabilmente ritorno sulla terra; “SS1” ci ha ricordato una della band più sottovalutate e più seminali del panorama noise jazz, i francesi Prohibition. Non pensate di ascoltarli così a cuor leggero, o a mente libera mentre fate altro perché sono un esperienza spiazzante, impegnativa e talvolta urticante.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Alossez

ALOS
Freakout Club - Bologna

Alos, creatura di luce nuova che si dipana nell’emotività di chi la guarda, la scruta, l’osserva e ne ascolta gli strascichi, il respiro, il suono che ne ingloba lo spazio circostante. Un nuovo progetto, 'The Chaos Awakening', che ritengo d...

Dec 6 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web