You are here: /

NAZARETH: Tattooed On My Brain

data

31/10/2018
72


Genere: Hard Rock
Etichetta: Frontiers Music
Distro:
Anno: 2018

Da sempre tra le band storiche considerate a torto tra quelle meno rilevanti, i Nazareth festeggiano i 50 anni di carriera con un nuovo album. 'Tattoed On My Brain' è un disco positivo, vibrante e per di più dai suoni moderni. Non che sia inaspettato dato che, pur sempre restando nel raggio del rock classico, il gruppo scozzese non ha mai amato sguazzarci dentro, sfornando album che hanno sempre mostrato di essere attuali in base al momento in cui sono stati pubblicati. Lo stesso discorso vale per la nuova fatica in uscita per la Frontiers Music: i Nazareth, ma calati nel 2018. Basterebbe la sola tittle-track (che di solito dovrebbe ben rappresentare l'intero album...), come esempio di quanto scritto sopra visto che sembra una parodia del pop-punk tanto in voga qualche lustro fa. Nel complesso 'Tattoed On My Brain' non presenta particolari passaggi a vuoto, se non un pugno di brani meno ispirato dei altri, ma parliamo pur sempre di composizioni piacevoli che se non lasciano il segno, fanno comunque brillare l'istante in cui passano. Ottimo il lavoro della chitarra che si destreggia tra passato e presente, mentre è lodevole come sempre la prestazione dietro al microfono di Carl Sentance, anch'egli a proprio agio qualunque sia la tonalità è la sfumatura da adottare durante i brani. Non è da meno la sezione ritmica, con Pete Agnes, unico membro originario rimasto, sempre sugli scudi con il suo basso metallico e "pomposo". Un album vitaminico, genuino, biologico (volendo parafrasare la terminologia dei gastrofighetti del nuovo millennio), che lascia poco spazio all'immaginazione perchè Nazareth è sinonimo di qualità.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Riverside

RIVERSIDE
Largo Venue - Roma

Arriviamo sul luogo del delitto esattamente dieci secondi prima dell’inizio del concerto, ed all'ingresso troviamo una moltitudine di gente che nella pìù ottimistica delle previsioni non ci saremmo aspettati: il locale era pieno fino alle retr...

Mar 22 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web