You are here: /

NAHUI: A BLUE FIRE

data

05/10/2008
70


Genere: Alternative-Dark Metal
Etichetta: My Kingdom Music
Anno: 2008

Primo full lenght per Nahui, one man band incentrata sulla figura di Luca Giancotti, un debutto concepito nel 2006 e disponibile ora sul mercato, dopo aver realizzato nel 2003 e 2005 due promo cd dal titolo di 'Tidal Wave' e 'Around The Shadows'. Un processo di composizione che lo ha visto impegnato nel frattempo anche in altri progetti, tra cui il ruolo di bassista nel primo cd della rock band Black Rainbows, 'Twilight In The Desert'. Come detto prima, Luca Giancotti ha un po’ il ruolo del “tuttofare”, ma questo 'A Blue Fire' ha visto anche la collaborazione di Andrea Martella (drums), Stefano Zanetti (guitars) e Ascanio Borga (synth). Il risultato è un disco gradevole e di facile presa, che forse non farà il botto ma non passerà comunque inosservato; colpisce la grinta di certi passaggi, di certi riff di chitarra che si fanno ben sentire nelle otto tracce presenti, senza dimenticare l’aurea tetra e malinconica che avvolge gran parte delle melodie e che sicuramente non dispiacerà agli amanti del genere dark. Tra le canzoni più valide, si può citare "Fluid Hollow", "Unlock The Door", "Berlin", la più nostalgica "Christmas" e l’acustica "Broken Glasses". Di strada da fare ce ne è ancora, ma possiamo dire che sta proseguendo su quella giusta, per il momento…

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Lita ford slaughter club

LITA FORD
Slaughter Club - Paderno Dugnano (MI)

Corpetto in pelle nera e chitarra (la fedele BC Rich Russian Vodka che è comparsa in molti video clip) a tracolla: nonostante i suoi 62 anni, Lita Ford dimostra una grinta invidiabile, ma soprattutto una gran tenuta fisica e vocale da far invidia anche alle pi...

Jan 29 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web