You are here: /

Moonspell: The Butterfly Effect

data

31/01/2010
95


Genere: gothic/doom
Etichetta: Century Media
Distro:
Anno: 1999

Molto spesso si dice che il significato intrinseco di un lavoro risiede ne suo titolo. E mai frase fu più azzeccata per dare un senso all’ennesimo, ottimo prodotto dei portoghesi Moonspell. I nostri amici stregoni ci hanno regalato un lavoro che può essere considerato, senza ombra di dubbio, la quintessenza della Teoria del Caos. Come degli autentici camaleonti sono riusciti nuovamente a mutare ed ad innovare il proprio aspetto musicale riuscendo a creare una sorta di ibrido che contiene, al suo interno, dei richiami a sonorità doom classiche sapientemente miscelate con distorsioni acide e tribalismi violenti; il tutto condito da quel quid di aliene strutture gotiche industriali che lo rendono, com’è giusto che sia, inimitabile. Ciò che è rimasto immutato è la natura malvagia e malefica del loro sound. Un autentico effetto sorpresa che è possibile ritrovare in questo ottimo lavoro è rappresentato dal magistrale e maniacale uso dell’elettronica e da alcuni romantici inserti di archi. Ma la vera goduria è rappresentata dall’ottima prova delle chitarre e dagli stupendi growl che sua maestosità Ribeirio ci regala in "Soulsick" e "Lustmord" e che riportano alla mente i vecchi fasti della band. Citazione a parte meritano "Can’t Bee" e "Dissapear Here", due stupende tracce in cui i nostri eroi lusitani, mettendo da parte le partiture morbose e nocive, ci regalano dei momenti di pura razionalità. Per concludere non resta che ribadire, se mai ce ne fosse stato bisogno, che i Moonspell sono una pietra miliare del panorama gothic/doom metal.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Aromysez

ARMORY
Plan B - Malmö

Con le restrizioni causa Covid-19 che si inaspriscono (niente alcool dopo le 22 e numero massimo di partecipanti ridotto all'indomani dell'evento da 50 a 8), questo in esame potrebbe essere stato l'ultimo appuntamento del genere per chissà quanto t...

Nov 26 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web