You are here: /

MOONSPELL: Alpha Noir

data

28/04/2012
75


Genere: Dark Metal
Etichetta: Napalm Records
Distro:
Anno: 2012

Recensire un nuovo lavoro dei lusitani Moonspell è compito non da poco per chi come noi è rimasto folgorato e profondamente segnato da quei due pezzi da novanta quali 'Wolfheart' e 'Irreligious'. Si rischia di incappare in errori grossolani ed infantili perchè da una parte il fan sfegatato tende ad essere poco obiettivo e ad esaltare il prodotto a scatola chiusa; dall'altra, invece, il rischio che si corre è di riporre aspettative eccessivamente elevate e rimanere, di conseguenza, immediatamente delusi dopo il primo superficiale ascolto. Va detto subito che, in questo caso, la seconda di queste ipotesi si è paurosamente avvicinata alla realtà, salvo poi rientrare nei ranghi dopo una attenta e paziente analisi del tutto: 'Alpha Noir' è un disco che va metabolizzato con attenzione, senza fretta, bisogna entrarci dentro piano e per gradi. Ribeiro e soci proseguono il discorso intrapreso con 'Memorial' (soprattutto) e 'Night Eternal', quindi brani mediamente aggressivi e diretti, forse in questo caso compositivamente più semplici, ma molto più efficaci. Non vi è quasi traccia della calda e splendida voce pulita di Fernando (che sarà invece predominante nel più melodico 'Omega White', secondo dischetto purtroppo non fornitoci dall'etichetta), ma dalla sua questo album ha atmosfere minacciose davvero riuscite e melodie comunque sempre efficaci seppur non immediate. Inoltre l'atmosfera generale e certe soluzioni sonore che si respirano in quasi tutte le tracce portano alla mente quel capolavoro purtroppo sottovalutato che fu 'Revolution DNA' dei Septic Flesh, che amalgamato alla loro sempre presente e distinguibile impronta personale rende 'Alpha Noir' molto probabilmente il miglior lavoro targato Moonspell del nuovo millennio, con menzione particolare per l'opener "Axis Mundi", "Versus" (brano migliore del lotto), "Opera Carne" e "Grandstand".

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Igorrrrrr

IGORRR
Cycle - Calenzano (FI)

Un lunedì qualunque, 23 ottobre, di quei lunedì brutti per il semplice fatto di essere il primo giorno di lavoro di una lunga settimana uguale a tutte le altre; se ci aggiungiamo che durante il viaggio da Roma a Firenze abbiamo sfiorato più volte...

Dec 12 2017

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web