You are here: /

MONTROSE: Jump on It

data

01/02/2016
80


Genere: Hard Rock
Etichetta: Rock Candy Records
Distro:
Anno: 1976-2015

Sorvoliamo sulla copertina orrenda che non rende merito al miglior album dei Montrose post Sammy Hagar. Gli scarsi dati di vendita di ‘Warner Bros…’ fecero tremare i polsi a più di un responsabile dell’etichetta discografica, tanto da imporre Jack Douglas per produrre ‘Jump On It’. Douglas si è fatto le ossa mettendo in riga personaggi indisciplinati (stonati…) come gli Aerosmith degli anni ’70, oltre ad aver lavorato per Alice Cooper, Who, Blue Oyster Cult, Starz, Cheap Trick e molti altri. Insomma, un nome una garanzia. Di fatto la sua mano si sente, i suoni di ‘Jump On It’ sono notevolmente migliorati, le armonie vocali mettono in risalto il talento vocale di James ("Let’s Go" e "What Are You Waitin’ For"), e la chitarra di Montrose non è in primo piano come nei precedenti lavori. La title track è uno sconquasso per il ritmo e l’energia che irradia; possiamo immaginare i giovani fratelli Van Halen suonarla ed usarla come palestra, per quel che saranno in grado di fare in futuro. "Music Man" è una splendida ballata che avrebbe meritato un’adeguata promozione per fare spiccare il volo ai Montrose, ma così non è stato.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Ministry sez

MINISTRY
Villa Ada - Roma

Il concerto dei Ministry è stato uno degli appuntamenti più attesi dell’estate alternativa romana (se la memoria non ci inganna la prima volta nella capitale per gli americani), in concomitanza con l’uscita del nuovo disco che li ha visti to...

Sep 18 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web