You are here: /

MONSTROSITY: MILLENIUM

data

23/12/2009
95


Genere: Death Metal
Etichetta: Conquest Music
Distro:
Anno: 1996

Ingiustamente sottovalutato sia a suo tempo che dopo, il secondo album dei mostri floridiani esce diversi anni dopo il debutto e possiamo dire a ragion veduta che l'attesa è stata ben ripagata. Riff spaccaossa, ritmiche potenti e complicatissime e soprattutto un eccellente lavoro alla batteria. Lee Harrison, vero perno della band, è uno dei batteristi più sottovalutati della storia e basta ascoltare 'Millenium' per rendersene conto. L'album si apre con l'anonimo blast beat di "Fatal Millenium", che non tarda ad evolversi in un mostruoso vortice di tempi irregolari e beat quasi jazzisti, con bella mostra delle immense capacità tecniche dei Monstrosity nonchè dell'oculatezza compositiva, sempre logica, ponderata e mai fine a se stessa. Impossibile non trovare nei vari Spawn Of Possession e Anata frammenti di questo album. Il growl di George "Corpsegrinder" Fisher conferisce la giusta durezza al sound, orientato non alla pura devastazione, ma soprattutto alla ragionatezza ("Slaves And Masters") arrivando ad essere marcio e lentissimo in certi casi ("Fragments Of Resolution"). Bel lavoro anche da parte della chitarra solista, che senza perdersi in inutili tecnicismi riesce a mantenersi su un buon livello senza rinunciare allo stile. Splendida la produzione, ad opera del grandissimo Scott Burns, che riesce a sottolineare ogni singola nota mantenendone la patina grezza e sulfurea. Sui Monstrosity si potrebbero scrivere volumi, ma vi basti sapere che probabilmente si tratta di una delle migliori band floridiane, peccato che non tutti se ne siano accorti.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Aristosez

THE ARISTOCRATS
CrossRoads Live Club - Roma

Se il vostro sogno è vedere un concerto senza ritrovarvi circondati di gente che canta a squarciagola o continuamente con il cellulare in mano a far foto e video con il flash, allora un concerto degli The Aristocrats è il vostro show ideale. Difatti, ...

Mar 21 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web