You are here: /

KADAVAR: Berlin

data

15/10/2015
78


Genere: Stoner Rock
Etichetta: Nuclear Blast
Distro: Warner
Anno: 2015

Un vero tuffo nel passato l'album 'Berlin' dei tedeschi Kadavar. Il terzetto è fortemente influenzato dai Black Sabbath, e lo si nota chiaramente sin dalle prime battute di questo album, in particolare con la seconda traccia, la bellissima "Last living Dinosaur", e  dal cantato del singer Christoph "Lupus" Lindemann che ricorda moltissimo l'Ozzy degli esordi. Il tutto naturalmente non deve far pensare ad un lavoro mediocre o ad una brutta copia dei Sabbath, tutt'altro, i Kadavar ci sanno fare e il loro sound è una vera delizia per gli amanti dello stoner. Quindi 'Berlin' è un ottimo lavoro, in dodici brani che hanno come comun denominatore il sound grezzo tipico degli anni '70, in una miscela che rende il lavoro piacevole, mai stancante, eccezion fatta per l'ultimo brano "Reich der Traume" in lingua madre: una canzone un tantino noiosa e forse troppo lunga, ma è l'unnica nota stonata di un disco che merita attenzione e soprattutto "ascolto" per rispolverare e rivivere la magia del caro e vecchio rock 70's, che non ne vuol sapere di passare di moda, anzi, come nel caso dei Kadavar rivive continuamente e pure alla grande.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Col

CULT OF LUNA + BRUTUS + A.A. WILLIAMS
Alcatraz - Milano

Sarebbe stato a dir poco entusiasmante poter assistere ad un live dei Cult of Luna assieme a Julie Christmas, i quali hanno costruito insieme quel gioiello che è stato l’album ‘Mariner’. Purtroppo, questa collaborazione si è tradotta i...

Dec 6 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web