You are here: /

FRANK SINUTRE: The Boy Who Believed He Could Fly

data

15/01/2020
68


Genere: Electronic, Experimental Rock
Etichetta: New Model
Distro:
Anno:

Musica elettronica, sperimentazione e citazioni di primordiale minimalismo di Kraftwerk & co sono in poche parole la ricetta dei Frank Sinutre. Sound in cui vi sono interessanti timbriche attitudinali, scoperta di passi e tonalità che trasudano di passione e sofisticatezza. Le atmosfere di fondo e il carillon di disordinati impulsi di vitalità electro che si manifestano di fronte ai nostri occhi come emozioni di silicio sono l’ingrediente fondamentale di 'The Boy Who Believed He Could Fly'. Tutto ciò pulsa di un garbo e di una delicatezza che ci trasporta in un ideale viaggio di piacere, immagini che si susseguono e che ammiriamo comodamente seduti su un mezzo in movimento. In tal senso l’idea portante del celebre Autobahn dei Kraftwerk viene riproposta con maestria dagli interpreti. Ci rivediamo improvvisamente a planare su qualcosa che non comprendiamo, povertà di idee dalla quale sfuggiamo con la mente e l’anima, intimamente, scevri da un peso di rabbia e superficialità che ci faceva sprofondare. Speranza ci teletrasporta altrove, un cortocircuito che resetta un sistema dal quale improvvisamente evadiamo. Tutto indifferente riprende meccanicamente a muoversi, ma noi slegati vibriamo in un volo insperato. Le tracce si susseguono piacevolmente, sottofondo che va oltre il semplicistico ritornello. Full-length che si fregia di influenze rock e blues, talvolta country, quasi riproponesse in chiave moderna soluzioni dal passato. Se i Frank Sinutre sapranno evolvere la loro proposta, crescendo con soluzioni più personali, potrebbero fare un consistente e definitivo salto di qualità.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie alle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light and on This Evening&...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web