You are here: /

FLESHLESS: Devoured Beyond recognition

data

02/05/2016
45


Genere: Death Gore Metal
Etichetta: Metal Age Prod.
Distro:
Anno: 2015

E' quando ci arrivano promo cd come questo che ci rendiamo conto di quanto sia senza fondo l'underground estremo. Questi Fleshless, a noi praticamente sconosciuti, sono attivi da oltre vent'anni, se consideriamo che il primo demo è addirittura del 1993. Di full-length ne hanno fatti ben otto, ma bastano poche note di questo nuovo 'Devoured Beyond Recognition' per capire come mai questa band della Repubblica Ceca ci fosse sfuggita per tutti questi anni. Davvero troppo scontato e innocuo il death metal proposto, con punti deboli ovunque, dal growl svociato ai riff tutti troppo scarichi di reale truculenza. Qualche disparato intermezzo melodico, anche se di discreta fattura, risulta per lo più fuori luogo, visto che per spezzare la noia di tempi ritmici tutti della stessa velocità, il vero punto debole del disco, sarebbe stato meglio qualche break di quelli belli pesanti. Non salviamo nemmeno la copertina, troppo poco cruenta e sanguinolenta, in un genere come lo splatter gore che necessita di un forte impatto visivo oltre che sonoro. Dare un'occhiata alle front cover di malati mentali come Guttural Secrete o Lividity sarebbe consigliato. Inoltre, rispetto alle produzioni passate, viene meno anche quel retrogusto di malsana macabra ilarità che alcune vecchie cover art avevano (Hate Is Born su tutte). Dispiace essere così critici con un act importante in patria data la lunga attività, ma in un genere come il gore death, se non si riesce nemmeno a fare un art work che faccia venire il volta stomaco, diventa difficile andare oltre la semplice costatazione di aver a che fare con una band ormai inerme, priva ormai anche di quell'impatto che negli anni addietro, bastava per produrre un disco per lo meno riconoscibile come old school death metal.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web