You are here: /

ETHEREAL RIFFIAN: I.AM Deathless

data

28/07/2016
64


Genere: Psychedelic Music, Stoner Rock
Etichetta: Avantgarde Music
Distro:
Anno: 2016

Quando rock, stoner, psichedelia e tribalismo si incontrano per creare storie mistiche di rilevante fascino. Questo è il concetto degli ucraini Ethereal Riffian, attivi dal 2010 e con alle spalle due lavori sulla lunga distanza, e collaborazioni di sicura importanza come quella con la Biennale d’Arte Contemporanea di Venezia nel 2012, in cui viene proposto un brano dalle atmosfere ambient di venti minuti dal titolo “Dkyil Khor”. Il presente EP, ‘I.AM Deathless’, è un lavoro di sole due tracce che però trasmette un’evocatività che non lascia indifferenti. Il primo brano, “Drum Of The Deathless”, è quello in cui maggiormente spiccano le sonorità stoner rock figlie di un’altra realtà ucraina di questo genere, quali sono gli Stoned Jesus, e in cui la voce sciamanica di Val Korniev si eleva in tutta la sua atmosfera e si innesta bene nelle linee sostenute tenute dai suoi compagni. Il secondo brano, “Sword Of The Deathless”, invece si dimostra sostanzialmente più mistico ed occulto, dove fanno spazio i didgeridoo che producono un concentrato psichedelico e fluttuante assieme alla voce di Korniev, che si infila come un mantra nella struttura musicale complessiva. In questo caso gli Ethereal Riffian incontrano realtà come i My Sleeping Karma e i Monkey3, mantenendo comunque una base stoner rock che anche in questo brano è ben presente. Si può dire, inoltre, che questo è un brano adatto a delle orecchie e a delle mentalità particolarmente collaudate e che sopportano questo tipo di musica. Uno sprovveduto avrebbe sicuramente più difficoltà a digerire disegni così articolati e complessi. E’ difficile dare comunque un’opinione su un lavoro di soli sedici minuti. D’altro canto, la proposta musicale è sicuramente interessante, e portata su una distanza più lunga permette di farsi un’idea più precisa della strada che la band ucraina intende intraprendere, soprattutto per coloro che ancora non conoscono questa band. L’importante è equilibrare bene la poderosa vena rock con le sensazioni etniche di stampo esotico che rappresentano un senso di originalità e di personalità che potrebbe farli spiccare tra l’attuale massa di band che oggi vagano tra riprese di contenuti psichedelici che derivano dalla band di molti anni addietro, ed il gusto del rock classico e vintage anch’esso erede dei grandi artisti del passato.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web