You are here: /

EMPIRE: CHASING SHADOWS

data

03/12/2007
81


Genere: Hard-Rock
Etichetta: Metal Heaven
Anno: 2007

A circa un anno di distanza dal precedente 'The Raven Ride', tornano a farsi vivi gli Empire di Rolf Munkes con 'Chasing Shadows', album di dieci tracce rilasciato sul mercato ancora una volta tramite il marchio della teutonica Metal Heaven. Il nuovo lavoro ivi discusso, visibilmente improntato sulla continuazione stilistica degli elementi sonori intravisti nel suo predecessore, vede l'avvicendamento dietro al microfono tra il defezionario Tony Martin a favore del nuovo (si fa per dire) vocalist Doogie White, singer già noto nella scena che conta grazie al suo coinvolgimento alle corti di celeberrimi nomi del mondo hard 'n' heavy quali Rainbow, Yngwie Malmsteen e Cornerstone. L'ingresso di White, in ogni caso, non ha apportato (come accennato in precedenza) grandi stravolgimenti sonori nella musica di 'Chasing Shadows', il quale riprende i migliori ingredienti di 'The Raven Ride' incanalandoli in dieci nuovi brani coinvincenti ed incisivi al punto giusto, in particolare per quanto concerne un solido mix in cui un approccio particolarmente cupo ma allo stesso tempo melodico, unito ad uno stile compositivo tipicamente vecchia scuola, si uniscono perfettamente in un mosaico assolutamente appetibile per i tutti i fans dell'hard-rock epico ed oppressivo degli anni che furono. Il sound del dischetto ivi discusso, affidato alle sapienti mani dello stesso Munkes, risulta essere corposo e ben bilanciato in tutti i suoi elementi, enfatizzando così al meglio le curate esecuzioni strumentali a carico di musicisti imprescindibili, in particolare per quanto concerne una pulsante sezione ritmica in cui spiccano i nomi di Neil Murray (già con Gary Moore, Black Sabbath e Whitesnake) e del nuovo arrivato Mike Terrana (Masterplan e Axel Rudi Pell tra gli altri). Alla luce di quanto sin qui detto è quindi un mio dovere consigliare a gran voce l'acquisto di 'Chasing Shadows' non solo a tutti coloro che hanno apprezzato il precedente 'The Raven Ride' (e per i quali l'acquisto è quasi obbligato), ma anche a tutti gli amanti dell'hard-rock scuro e quadrato al punto giusto, una definizione che da sempre ha avuto i propri punti di riferimento in maestri quali Black Sabbath e Rainbow. Tutt'altro che originale, ma riuscito in tutto e per tutto.

_ PER I FANS DI Black Sabbath - Rainbow - Razorback

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dhoa1

DARK HORIZON OPEN AIR 2020
Gartenfelder Strasse 28 - Spandau, Berlino

Il weekend partito il 10 luglio era stato pensato per il Castle Party di Bolkow (Polonia) che pareva avrebbe avuto luogo nonostante tutta la situazione relativa al coronavirus. Anche il Castle Party ha infine rimandato all'anno prossimo come cosi tanti altri fest...

Jul 22 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web