You are here: /

DEF LEPPARD: SONGS FROM THE SPARKLE LOUNGE

data

27/05/2008
83


Genere: Melodic Hard-Rock
Etichetta: Bludgeon Riffola
Anno: 2008

Dopo un disco riuscito solo in parte come 'X' ed una raccolta di schegge provenienti dai seventies riarrangiate nel proprio tipico e rinomato stile ('Yeah!'), riecco Joe Elliott e soci tornare alla carica con un album particolarmente complicato, uno di quei punti di svolta in grado di segnare in positivo o in negativo la carriera musicale di un nome storico nome come quello dei leopardi inglesi. 'Songs From The Sparkle Lounge', fortunatamente, riporta sulla retta vita la rinomata formazione di Sheffield, il tutto a cavallo di un album in cui il classico sound del combo d'oltremanica, riesumato un po' alla stregua dell'ottimo 'Euphoria' targato 1999, si fonde agli echi di derivazione settantiana insiti nell'approccio sonoro del già citato 'Yeah!', costruendo così un DE in grado di mantenere (in maniera che definire scaltra è davvero poco) il proprio piede in molteplici e differenti scarpe. Ed è senza dubbio questa la miglior arma posseduta dal qui disquisito 'Songs From The Sparkle Lounge', un lavoro che riesce sapientemente a conciliare i vari preamboli sonori della lunga carriera dei Leps in un unico e compatto disco in studio, un'uscita che proietta solidamente dalla propria tracklist le variegate e molteplici sfumature da sempre celate dietro ogni singolo lavoro della formazione d'oltremanica, incluse sporadiche escursioni effettuate anche all'interno dei meandri musicali del tanto discusso (e da moltissimi bistrattato) 'Slang'. A questo punto risulta facile comprendere come l'arte sonoramente ruffiana dei Def Leppard sia tornata prepotentemente a fare capolino al di sopra di un riuscito cd, destinato a ridare un luminescente smalto ad una storia discografica erroneamente indicata da molti come oramai prossima alla mera ordinarietà, tracciando un nuovo e riuscito capitolo di una saga ancora una volta impreziosita dal mai latitante e sempre incisivo lavoro di produzione, ancora una volta sugli scudi per restituire un sound perfettamente curato in ogni minimo dettaglio tecnico. Alla fin fine la risposta che tutti aspettano è quella relativa alla tanto fatidica domanda, quel quesito che anche nel precedente 'Yeah!' aveva incontrato risposte non totalmente convinte alla luce di un risultato finale positivo ma al netto delle classiche lodi di circostanza, un particolare ovviamente necessario in una discussione improntata su uno dei gruppi posti alla base del nucleo cardine della scena hard 'n' heavy di ieri e di oggi. E se la domanda era ovviamente "Ma i Def Leppard sono davvero tornati?', la risposta non può essere che un soddisfacente e rilassato "sì".

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Theocean

THE OCEAN
Santeria Social Club - Milano

Tornano in Italia una delle figure attualmente più importanti del post-metal internazionale, i berlinesi The Ocean, e lo fanno a distanza di dieci anni esatti dalla pubblicazione del loro esordio ‘Precambrian’, un album che ha dato...

Nov 16 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web