You are here: /

DAS ICH: LAVA [glut]

data

30/07/2004
89


Genere: Electro Goth Industrial
Etichetta: Massacre
Anno: 2004

Il nome della nostra testata la dice lunga su quelli che sono gli ambiti di azione della stessa e di noi redattori, sempre indaffarati a cercare di dare un quadro quanto più completo possibilie del panorama musicale odierno e, ovviamente, del passato. Credo che rinchiudersi in rigide barriere sonore non faccia altro che arricchire la nostra incipiente ignoranza di ciò che violentemente evolve fuori dalle nostre porte di casa. Detto questo, vorrei introdurre tutti i lettori di questo magazine a dei nuovi "suoni duri" (anche se non sono poi così nuovi!): ecco, quindi, a voi i veterani DAS ICH. I Das Ich nascono in Germania nel 1989 e si collocano sin da subito in quello che può essere considerato il nuovo industrial elettronico degli anni '90. Considerati tra i precursori della fenomenale scena goth tedesca, che tanto imperversa, anche tuttora, nei vari dance floor germanici ed europei, i Das Ich si differenziano da molti loro emuli, per il gusto drammatico delle proprie composizioni. Con il loro nuovissimo album "Lava", (suddiviso in due parti commercializzate separatamente: trovate su questo stesso portale anche la recensione di "[asche]", l'altra parte di "Lava") i Das Ich proseguono ed evolvono il discorso lasciato in sospeso con il predecessore "Anti'Christ", andando a cercare, con "[glut]", le emozioni dell'ascoltatore piuttosto che invogliarlo alla danza. La musica che fuoriesce da "[glut]" è una malsana sinfonia cadenzata e drammatica, una serie articolata e coinvolgente di armonie e disarmonie martellanti: una ottima colonna sonora di un inquietante thriller/horror dove i suoni campionati, le melodie sintetiche sapientemente giostrate dallo stregone Bruno Kramm, trovano un eccezionale completamento nella diabolica interpretazione di Stefan Ackermann, un vero demone dietro il microfono. Musicalmente, per indirizzarvi meglio verso la musica della band (anche se in effetti si tratta di un duo), posso dirvi di dimenticare il concetto di chitarra-basso-batteria: la musica dei Das Ich è frutto del monumentale sintetizzatore di suoni di Kramm e della poliedrica e metamorfica voce di Ackermann. Quanto detto non deve far credere, però, che la stessa musica sia poco efficace, visto che il suo impatto malefico riesce a far impallidire molte delle proposte estreme del mondo metallico, oltre che essere considerata a tutti gli effetti il core su cui hanno costruito la loro fortuna le varie band industrial metal, Rammstein in primis. Insieme al CD di "Lava [glut]", troverete un bonus DVD contenente una terrificante esibizione live della band, dove poter "allietare" i vostri occhi con il morboso viso di Ackermann-Gollum. Oltre al live show, nel DVD c'è anche una galleria d'immagini ed un video relativo al tour negli USA. Per chi volesse saperne ancora di più è d'obbligo una visita al sito web della band. Di più non oso dire: se avete coraggio, provate ad immergervi nella musica dei Das Ich, perchè un film dell'orrore fa più paura se visto e vissuto in prima persona che non sentito raccontare!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web