You are here: /

DARK END: Grand Guignol - Book I

data

05/04/2012
66


Genere: Symphonic Black Metal
Etichetta: Unsigned
Distro:
Anno: 2012

Diciamola tutta senza alcun giro di parole: i Dark End sono molto derivativi, ma in questo loro ritorno possiamo capire che non scherzano affatto, suonando alla grande brani come "Doom - And Then Death Scythed", o "Decrepitude: One Last Laugh Beside Your Agonies", due a caso che spiccano per la loro gran violenza e classe. Perchè i riff sono maturi, alcuni sono davvero granitici e le due chitarre sorrette dall'ottima voce di Animæ fanno un ottimo lavoro per tutta la durata del cd. Tutto scorre bene, anche quando i brani si disperdono in arrangiamenti marziali (la traccia finale), o ritornano nel loro habitat naturale tra scariche di tastiere forse un po' troppo invadenti, parti recitate, o momenti leggermente più esaltanti musicalmente parlando come in "Bereavement: A Multitude In Martyrized Flesh". I Dark End sin dal principio hanno scelto la loro strada, e oggi ci presentano il disco della maturità. Da qui è lecita la speranza di aspettarsi un ulteriore stravolgimento del sound, così da arricchire il già buon ventaglio di suoni che ci presentano da un bel po' di anni a questa parte.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web