You are here: /

CRYPTIC VISION: LIVE AT ROSFEST 2005

data

12/03/2006
70


Genere: Progressive Rock
Etichetta: Prog Rock Records
Anno: 2005

E' stata una bella sorpresa ricevere questo live album degli americani Cryptic Vision: dopo il debut targato 2003, ed in attesa del secondo album previsto per questo 2006, possiamo ascoltare la performance realizzata al Rites Of Spring Festival dell'anno appena trascorso. La band, guidata dall'ex Circle II Circle John Zahner e dall'ugola interessante di Todd Plant si disimpegna in 72 minuti di musica fra canzoni proprie ed un medley di classici del progressive rock e metal. La musica dei Cryptic Vision risulta quantomai fresca e "positiva", figlia di un progressive rock che risente della melodicità del pop d'autore anni '80 (i mitici Supertramp su tutti): il risultato è un ottimo connubio fra tecnica e canzoni di grande presa, cosa che il pubblico ha sicuramente gradito visto i numerosi applausi che vengono tributati alla band durante l'esibizione live. Certo è forse scelta discutibile dare alle stampe un disco live con appena un lavoro in studio all'attivo: ma in questo caso si può capire la voglia della band di tadurre su disco la propria performance ad un festival così rinomato negli U.S.A. La resa su disco della performance della band è ottima e questo live suona come un lavoro in studio: certamente un punto in favore in più che i patiti di prog dovrebbero prendere in considerazione in vista di un'eventuale acquisto. Da parte mia sono rimasto soddisfatto del lavoro della band, anche se attendo il disco in studio per dare un giudizio più completo ed esaustivo sulla band, che comunque promette molto bene.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Riverside

RIVERSIDE
Largo Venue - Roma

Arriviamo sul luogo del delitto esattamente dieci secondi prima dell’inizio del concerto, ed all'ingresso troviamo una moltitudine di gente che nella pìù ottimistica delle previsioni non ci saremmo aspettati: il locale era pieno fino alle retr...

Mar 22 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web