You are here: /

Crushing Blow: Cease Fire

data

15/11/2010
75


Genere: Heavy Metal
Etichetta: Inferno Records
Distro:
Anno: 2010

Ultime novità Metal dalla Francia: I Crushing Blow sono un quintetto originario di Marsiglia e ci propongono una sorta di Heavy Metal di vecchio stampo, influenzato da gruppi come Iron Maiden ed Helloween. La band presenta un album (il secondo della loro carriera) di 11 songs che spaziano tra le classiche cavalcate in pieno stile Metal a brani lenti dove la melodia risulta la protagonista principale. Dietro al microfono c’è Valene: il suo stile ricorda quello della teutonica Doro, ma le differenze ci sono eccome: manca grinta e mordente, infatti in pezzi melodici come “My Venom“ o “Shadow“ il risultato è sicuramente buono mentre in “The Wizard‘s Tale“ manca la spinta vocale. L’album si lascia ascoltare senza grossi problemi, infatti la produzione ed i livelli sonori sono abbastanza buoni: le chitarre ben amalgamate con la sezione ritmica mentre la voce viene messa in risalto nei frangenti melodici e di respiro. Il songwriting è abbastanza maturo anche se si notano standard e clichè già conosciuti al grande pubblico: niente di nuovo sotto il sole ovviamente ma resta comunque di buon livello il lavoro fatto in studio. Una nota di merito va alla sezione ritmica di basso e batteria che riesce ad essere sempre la marcia in più di questo lavoro: buona dinamica, buon mixaggio in studio ed ottima scelta dei suoni finali. Un album che potrà appassionare chi ama il vecchio Metal europeo dei gruppi sopracitati, a chi non cerca suoni ed idee moderne perché non c’è nulla che vi farà gridare al miracolo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web