You are here: /

CRAZY LIXX: NEW RELIGION

data

25/03/2010
90


Genere: Melodic Hard-Rock
Etichetta: Frontiers
Distro: Frontiers
Anno: 2010

Che miti i Crazy Lixx... dopo un esordio coi fiocchi come l'ottimo 'Loud Minority' le mie aspettative nei confronti di questo nuovo album erano infatti altissime, in particolare dopo la diffusione della notizia che vedeva Chris Laney in veste di produttore, una garanzia di qualità che faceva presagire al vero e proprio ritorno con gli attributi. Detto fatto! 'New Religion' si candida senza mezzi termini ad essere una delle uscite di spicco dell'anno in corso, complici dodici nuove tracce dal tiro melodico assassino ed una produzione capace di farli entrare di diritto nella cerchia dei veri e propri trascinatori dell'hard melodico di estrazione sleaze, chiaramente di stampo scandinavo. Parti strumentali dal profondo arena style, arrangiate al meglio da esecuzioni in grado di conferire ad ogni singola traccia lo status di piccola gemma, fanno da eco a ritornelli in grado di investire l'ascoltatore con la sagacia tipica dei grandi del genere, supportati da avvolgenti cori leppardiani in cui non è difficile scovare anche la presenza del già citato Laney. Spendere altre parole nei confronti di un tale piccolo capolavoro è cosa quanto mai inutile e fuori luogo, quindi consiglio vivamente di fare vostra questa uscita di assoluto valore nel mnor tempo possibile. Qui si parla di clamore vero e proprio, non di caramelle: vedete un po' voi se perdere ancora tempo in giro al posto di accaparrarvi una copia di tale ed indiscutibile ben di Dio; e pensare che temevo per la dipartita di Vic Zino finito negli Hardcore Superstar, quante seghe mentali inutili...

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie alle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light and on This Evening&...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web