You are here: /

CHAIN REACTION: VICIOUS CIRCLE

data

25/02/2009
69


Genere: Thrash Metal
Etichetta: Kolony Records
Distro:
Anno: 2009

Provenienti da un paese, la Polonia, che dagli anni novanta in avanti ha saputo regalarci band come Behemoth, Vader e Decapitated, i Chain Reaction si affacciano sulla scena metal europea debuttando su Kolony Records. 'Vicious Circle' è il titolo della prima release realizzata dal quintetto polacco, che consta di circa quarantacinque minuti di thrash metal sviluppato in chiave moderna, in cui non mancano spunti melodici e refrain accattivanti (come accade ad esempio in "Everlasting Fear" e "Freedom"). Le composizioni presenti in questo 'Vicious Circle' evidenziano le capacità dei cinque musicisti che hanno appreso appieno la lezione dei Machine Head, e sono dunque in grado di dosare nel migliore dei modi le ritmiche più terremotanti e le parti in cui a farla da padrone sono le linee armoniche di chitarra (si prenda in considerazione la perla finale "Strong Words"). Ciò che invece non mi convince appieno dei Chain Reaction è la voce di Barton, che nel contesto, a mio modo di vedere (e sentire), appare troppo strozzata, andando ad incidere purtroppo negativamente sull'impatto complessivo della band: uno scream dal tono meno sommesso contribuirebbe secondo me a rendere ancora più incandescente la proposta di questa nuova realtà dell'est Europa. Per il resto è difficile restare delusi da questo debut: e se da un lato "Disbelief" e "Phantom Life" palesano spudoratamente l'influenza dei gloriosi Pantera, dall'altro i Chain Reaction mostrano di saper sviluppare anche idee più personali ("Inner Struggle"), capaci di soddisfare anche gli ascoltatori più esigenti.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web