You are here: /

BILLY BOY IN POISON: WATCHERS

data

19/12/2013
65


Genere: Deathcore
Etichetta: Mighty Music
Distro:
Anno: 2013

Niente male questi Billy Boy In Poison, da non confondersi con la quasi omonima rock band americana. La band danese propone un deathcore molto groovy e pesante, abbastanza convenzionale fin dalla copertina, nella sua cruenta scontatezza. Sinceramente ci tocca invitare i fan dell'innovazione ad allontanarsi, a meno che non siano in grado di apprezzare un onestissimo disco Deathcore sulla scia degli Annotations From An Autopsy, con pochi momenti davvero rilevanti, tipo il bridge e gli arpeggi di "Decadent God". Nel disco non si sente neanche un assolo però la melodia non manca, pure in pezzi intensi e pesantissimi come "The Last Shreds Of Humanity", ovviamente spalmata tra riff e arpeggi, che diventano persino malinconici in "Capture It All", che tra un break e un blast-beat trovano uno spiraglio per esprimere un qualche barlume di emozione. Insomma, ci siamo capiti, si spera.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Aristosez

THE ARISTOCRATS
CrossRoads Live Club - Roma

Se il vostro sogno è vedere un concerto senza ritrovarvi circondati di gente che canta a squarciagola o continuamente con il cellulare in mano a far foto e video con il flash, allora un concerto degli The Aristocrats è il vostro show ideale. Difatti, ...

Mar 21 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web