You are here: /

BECK, ROBIN: TROUBLE OR NOTHING 20TH ANNIVERSARY EDITION

data

17/02/2009
80


Genere: Melodic Rock
Etichetta: Her Majesty's Music Room
Anno: 2009

Robin Beck ha rappresentato, per tutti gli amanti del rock melodico che si rispetti, una delle voci femminili per eccellenza di questo genere musicale, un'artista che grazie al proprio carisma emotivo dietro al microfono ha saputo dar vita ad alcune stupende pagine della scena melodica in generale, dimostrando una versatilità degna solo dei grandi nomi delle sette note. Oggi, nella ricorrenza del ventesimo anniversario del proprio acclamato album 'Trouble Or Nothing' del 1989, Robin decide di accontentare in maniera del tutto originale i suoi fans con il rilascio sul mercato di una versione totalmente rivista e ri-registrata dell'appena citato classico, un'operazione resa possibile grazie al supporto di un altro grande nome della scena hard melodica come il proprio marito James Christian, accompagnato a dovere in questa avventura da strumentisti di appurato valore come i suoi compagni di viaggio all'interno degli House Of Lords. E se il coinvolgimento di una vera e propria formazione da novanta come quella appena accennata non fosse ancora stata sufficiente, basta osservare il booklet a corredo del cd per notare che anche Mr. Tommy Denander ha assicurato il proprio apporto strumentale e tecnico nello sviluppo dell'uscita in questione, mettendo la cosiddetta ciliegina sulla torta su una riedizione discografica senza dubbio riuscita. Dal punto di vista estetico va segnalato come la produzione generale dell'album si sia adattata ai dettami maggiormente asciutti ed essenziali dei giorni nostri, aggiornando il sound dei vari brani ad una veste letteralmente più al passo coi tempi, il tutto nonostante il songwriting chiaramente ispirato alle gloriose ed anthemiche melodie in voga nella golden era della scena rock melodica adulta. E se l'operazione restauro può essere quindi etichettata con risultati positivi, è nei brani di nuova composizione che la grande Robin dimostra di saper brillare ancora una volta grazie ad una performance di assoluto prim'ordine, la quale fa da controaltare a quelle profondamente entusiasmanti dei suoi cavalli di battaglia qui riesumati in tutto il loro grande splendore vocale. Una mitica voce in forma smagliante, quasi a sottolineare come il tempo per lei sembri essersi fantasticamente fermato a quel magico ed emozionante 1989.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Ministry sez

MINISTRY
Villa Ada - Roma

Il concerto dei Ministry è stato uno degli appuntamenti più attesi dell’estate alternativa romana (se la memoria non ci inganna la prima volta nella capitale per gli americani), in concomitanza con l’uscita del nuovo disco che li ha visti to...

Sep 18 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web