You are here: /

BE'LAKOR: OF BREATH AND BONE

data

17/05/2012
55


Genere: Melodic Death Metal
Etichetta: Kolony Records
Distro:
Anno: 2012

Tornano alle scene gli australiani Be'lakor che propongono un sound melodico e delicato pieno di richiami alla Svezia anni Novanta, e nella sua accezione più morbida. I riferimenti più evidenti vanno a Sentenced e Opeth di qualche anno fa, perché fin dalle prime battute si viene avvolti da un'aura malinconica e oscura, cullati da composizioni lunghe e ricamate con sottili venature progressive. Il problema è che si viene cullati fin troppo e alla lunga il sound diventa noioso e ripetitivo, perché manca l'ingegno (e la tecnica) di Akerfeldt e compagnia, qui compensata con infinite melodie al glucosio sottolineate da tastiere epiche che stancano quasi subito. Un disco lento, triste, sempre uguale a sé stesso, che scoccerebbe anche il fan più ottuso dello swedeath melodico.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Ben frost 630x400

BEN FROST
Auditorium Parco della Musica - Roma

Compositore di musica elettronica australiano trasferitosi in Islanda, è una delle nuove leve che ha già alle spalle diverse produzioni per serie Tv, film e cortometraggi; le sue creazioni sono caratterizzate da una ritmica sganciata dall’evoluzio...

Dec 14 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web