You are here: /

ANGIST: Circle Of Suffering

data

30/07/2014
70


Genere: Death Metal
Etichetta: Abyss Records
Distro:
Anno: 2014

Interessante questo Ep degli islandesi Angist, che pur non proponendo nulla di così interessante o innovativo, hanno raccolto una manciata di brani che si lasciano ascoltare bene. Il sound è quello dei primi '90, quello dei primi album di Morbid Angel e Death, appesantito dalle malevole atmosfere degli Immolation che si sentono tutte nella pesante e malinconica "Unwelcome Thoughts" e soprattutto nella malvagia "Death Incarnate". La voce pesante e catacombale della biondissima Edda Tegeder è il tocco finale per un disco che sembra essere sbucato direttamente dall'Inferno, ops, dalla vecchia scuola. La title track poi, coi suoi riff morbidangeliani, è malvagità allo stato puro. Pur avvalendosi di soluzioni ben collaudate, gli Angst si lasciano ascoltare ben volentieri e tanto ci basta.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web