You are here: /

ALFONZETTI: Ghosts From The Past

data

29/11/2011
68


Genere: Melodic Rock
Etichetta: AOR Heaven
Distro: Frontiers
Anno: 2011

Terzo album solista per l'ex Jadded Edge e Skintrade che segue il fallimentare 'Machine' di quasi dieci anni fa e che, come da proclami antecedenti all'uscita, appare essere come il normale seguito di 'Ready' del 2000. Che sia subito chiaro che non è così, almeno in parte; cinque spanne sopra l'ultimo disco, ma moderatamente lontano dall'esordio. Prodotto in modo appena decente da Daniel Flores (si sente la mancanza di una batteria vera e ben mixata), si basa su un ottimo melodic rock di chiaro stampo scandi con superlativi momenti come quelli respirati nella title-track, oppure in "Set Me Free", mentre sui brani un po' più hard notiamo "Why Can't You Love Me", buon ritornello con un'anima blueseggiante, mentre i brani tirati sono impietosamente rovinati dalla produzione. Sulla carta ci sono delle ottime idee e pregevoli spunti, ma la mancanza di brani up-tempo degni di nota è veramente un minus, così come una produzione non all'altezza fanno alla fine dichiarare che sì, questo disco è meglio del precedente, però non raggiunge assolutamente il livello degli altri lavori del simpatico svedesino.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Giaa

GOD IS AN ASTRONAUT
Circolo Magnolia, Segrate (MI) - Parco di Villa Ada, Roma - Milano - Roma

Ormai sembra diventata una piacevole abitudine ritrovarsi, a luglio piuttosto inoltrato, tutti insieme a Milano (e più precisamente al Circolo Magnolia) a celebrare le gesta di una tra le post-rock band più significative di tutti i tempi, gli irlandesi ...

Jul 16 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web