You are here: /

ALCHEMY: Dyadic

data

07/05/2019
74


Genere: Melodic Hard Rock
Etichetta: Street Symphonies Records
Distro:
Anno: 2019

La seconda prova in studio degli Alchemy mostra in primo luogo la crescita artistica della band, decisamente più matura e tecnicamente più preparata. I nostri hanno sfruttato al meglio gli anni trascorsi dal disco d'esordio riempiendoli con determinazione e lavoro, ed i risultati sono evidenti in 'Dyadic', album ispirato che viaggia su coordinate tipiche dell'hard rock melodico ora adrenalico, ora raffinato. Tutti dettagli positivi che inevitabilmente dipendono in parte anche dal lavoro svolto dalla Street Symphonies e da chi ha seguito il gruppo da dietro la consolle, senza la cui professionalità non si sarebbe arrivati ai risultati odierni. Dal punto di vista dei contenuti il disco si assesta su una qualità media rilevante dove grinta e talento camminano a braccetto, ben dosati lungo il corso di brani dinamici e sorretti da linee melodiche efficaci. Tutto procede al meglio fino a quando gli Alchemy non si scontrano con il limite sottile che divide l'ispirazione dall'essere derivativi. A fine ascolto risultano ancora troppi i rimandi a realtà più blasonate, e risulta ancora troppo rigida la fedeltà ai canoni del genere: con più personalità e scioltezza nella scrittura si potrebbero raggiungere livelli più elevati degli attuali. Anche dal punto di vista esecutivo bisognerebbe osare di più, in particolar modo chitarra e tastiere dovrebbero essere meno timide in fase solista. Accorgimenti che col potranno di certo essere messi a posto perchè il tempo è dalla parte degli Alchemy. Nel mentre 'Dyadic' la sua bella figura la fa: vitamico e suadente, mostra il meglio di sè nella coppia di brani "Hero" e "Lost In The Dark", momenti in cui più che in altri il quintetto pare avere piena fiducia nei propri mezzi.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Itwsez

IN THE WOODS
Traffic - Roma

A distanza di 23 anni dalla fatidica data del frontiera con i Katatonia di 'Brave Murder Day' come gruppo spalla, tornano a Roma gli In The Woods con il batterista come unico membro rimasto della formazione originale. Chiediamo venia ad Agatunet e Veil Of Cos...

Aug 13 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web