You are here: /

AKIRA KAJIYAMA + JOE LYNN TURNER: FIRE WITHOUT FLAME

data

29/05/2006
84


Genere: Hard Rock
Etichetta: AOR Heaven
Anno: 2006

Più passa il tempo, più Joe Lynn Turner si rinnova e stupisce. Questo "Fire Without Flame", scritto con il giapponese Akira Kajiyama (che aveva già collaborato con lui in passato su "Slam!", "Under Cover 2" e "Holy Man"), è un gioiellino a metà tra l'Hard Rock settantiano e il Rock Melodico in stile Europe & co. Kayiyama si occupa (egregiamente) di tutte le parti strumentali del disco, mentre Turner, con il suo timbro caratteristico e inconfondibile, giostra splendidamente per le 11 tracce, dimostrandosi ancora una volta cantante assolutamente eccezionale, capace di infondere personalità, grinta e magia in ogni performance. Sono tanti i pezzi belli, su questo dischetto, ma meritano una citazione in particolare l'opener "One Day Away" (provate ad ascoltarla e ditemi se si può restare indifferenti) e la meravigliosa title-track, forse il brano più bello in assoluto, un mix tra AC/DC, Toto e... Joe Lynn Turner! Difficile trovare una brutta canzone, quasi impossibile. Semplicemente non c'è. Magari ci sono dei momenti meno coinvolgenti ("End Of The Line", "Bad Feeling"), ma non per questo si possono annoverare tra le cose da buttar via, anzi! A stupire è l'incredibile disinvoltura mostrata da Kajiyiama in tutte le parti strumentali; non c'è che dire, il musicista nipponico è un grandissimo professionista, in grado di tirari fuori il meglio dallo strumento che suona, qualunque esso sia. Gran disco, consigliatissimo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Riverside

RIVERSIDE
Largo Venue - Roma

Arriviamo sul luogo del delitto esattamente dieci secondi prima dell’inizio del concerto, ed all'ingresso troviamo una moltitudine di gente che nella pìù ottimistica delle previsioni non ci saremmo aspettati: il locale era pieno fino alle retr...

Mar 22 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web