You are here: /

AA. VV.: CONTAMINATED 5.0

data

31/12/2003
95


Genere: Vari
Etichetta: Relapse Records
Anno: 2003

Quante sono le label che si possono permettere una compilation con 45 band, tutte validissime??? Poche e sicuramente Relapse è tra queste, stiamo parlando infatti di una label che ha sempre puntato sulla qualità degli artisti del proprio roster più che sui vari trend del momento (vedi la svolta di Roadrunner records...). Un doppio cd in cui si spazia dallo stoner degli Alabama Thunderpussy al brutal\grind marcio dei Mortician e che permette, a chi non conoscesse la label, di farsi un'idea su questo pazzo cantiere statunitense. E' inutile sventrare i due cd e descriverli traccia per traccia, ogni gruppo meriterebbe una recensione a parte, posso solo affermare che ce n'è per tutti i gusti (malati si intende), dai Mastodon, forti di un album ("Remission") ben accolto dalla critica, con la schizzofrenica "March Of Tthe Fire Ants", passando per i grandissimi Burnt By The Sun con la loro "Dow Jones And The Temple Of Doom" una sorta di grind\death\hardcore con alcuni spunti fusion jazz, passando poi per gli ormai noti Dillinger Escape Plan con la versione live della devastante "Destro's Secret" passando ancora per gli ormai 'celebri' Nile con "Sarcophagus", incrociando poi il genio dei padri del postcore Neurosis e arrivando al marciume dei Pig destroyer, uno dei migliori gruppi di fottuto grindcore. Nel secondo cd segnalo la presenza dei maestri del brutal death Suffocation (freschi di reunion), con la massacrante "Funeral Inception", ma ripeto, ogni gruppo meriterebbe di essere nominato basta solo dare un'occhiata alle due track list per farsi un'idea del grado di pazzia presente in entrambii cd... Non posso far altro che consigliare i 2 cd a tutti coloro che non richiedono per forza il ritornello catchy ma solo violenza, in alcuni casi controllata e sperimentale mentre in altri (vedi Dying Fetus, Exhumed, Mortician ecc...) totalmente schizzata!!!!!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Mdslide

METAL DAYS - WEEKEND OF SOLACE
- Tolmin

Il festival Metal Days era stato cancellato, ma gli organizzatori, con minimo preavviso, visto l'opportunità di organizzare qualcosa di simile e forti di 2000 potenziali adesioni richieste via web entro una certa data per portare avanti il processo organiz...

Sep 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web