You are here: /

3.2: The Rules Have Changed

data

15/09/2018
80


Genere: Progressive Rock
Etichetta: Frontiers Music
Distro:
Anno: 2018

Nel lontano 1987 il fato (o probabilmente una fulgida musa della musica), portò a lavorare assieme l’eclettico Keith Emerson, il polistrumentista Robert Berry e il leggendario Carl Palmer, dando vita al progetto 3 e portando alla creazione di un gioiellino di nome '… The Power Of Three'. Album che, purtroppo, non avrebbe visto un seguito a causa di un distacco da parte di Emerson nei confronti della Geffen, all’epoca produttrice della band. Dopo 30 anni, dietro la spinta di Frontiers, anche se orfani di Palmer, Emerson e Berry ripresero a lavorare assieme per dare vita ad un nuovo lavoro, sviluppando idee e tracce rimaste in sospeso per moltissimo tempo. Nonostante la stretta collaborazione, nel marzo del 2016 Keith Emerson morì nella sua casa nel modo che tutti conosciamo, mettendo apparentemente fine anche al progetto 3.2. Non è facile accostarsi con il giusto distacco emotivo a questo album, nonostante siano trascorsi più di due anni dalla sua scomparsa. Senz’altro vanno apprezzati il coraggio e la determinazione di Robert Berry nel portare avanti il lavoro iniziato, nonché la sua volontà di rendere anche un doveroso omaggio all’amico e collega. 'The Rules Have Changed' è un lavoro spigoloso, per orecchie non avvezze al prog degli anni '70, a cui sono chiaramente ispirati la quasi totalità dei brani. Nonostante l’evidente volontà di mantenere anche i suoni di quel periodo, questi risultano chiaramente più moderni, ma in tutta onestà, ascoltando questo disco sembra di fare un salto indietro nel tempo, quando anche le radio commerciali premiavano artisti come gli Asia o gli EL&P. Di grande effetto la traccia di apertura "One By One" nel suo incedere maestoso e avvolgente, e assolutamente degna di nota l’acustica "This Letter", in cui i rimandi a Emerson nel testo sono palesi e a tratti commoventi. In sintesi, 'The Rules Have Changed' è un gran bel disco, e vale la pena di tenerlo nella propria collezione, tuttavia l’ascolto è consigliato durante i momenti in cui potergli prestare tutta l’attenzione che merita.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Tangerine dream new line up

TANGERINE DREAM
Auditorium San Domenico - Foligno (PG)

Nell’ambito della rassegna 'Dancity' (come chiarisce il titolo stesso perlopiù votata alla musica dance), arrivata alla 12° edizione, il giorno 24 agosto abbiamo scoperto una cittadina di raggiante bellezza, vitale, piena di locali e di gente...

Oct 16 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web