You are here: /

THRESHOLD: nuovo doppio album e primo singolo

Le icone inglesi del progressive THRESHOLD hanno annunciato il loro nuovo album “Legends Of The Shires”, in uscita l’8 settembre su Nuclear Blast.  Oggi la band ha pubblicato il primo singolo, l’epica 'Lost In Translation', un brano super-prog di oltre dieci minuti!
 
Richard West dei THRESHOLD dichiara:
"Abbiamo fatto un album mostruoso, quindi abbiamo pensato di dover pubblicare un singolo mostruoso! Questo brano epico mette in luce i molteplici aspetti del nostro suono ed è un fantastico preludio del nostro album”.
 
https://www.youtube.com/watch?v=MT7vFM7U9gU
 
“Legends Of The Shires” è l’undicesimo lavoro in studio e il primo album doppio della band. Esso vede anche il ritorno di Glynn Morgan alla voce.  L’artwork è stato realizzato dall’artista russa Elena Dudina. Richard West commenta:
“Amo quando una copertina ti comunica che tipo di disco stai per comprare. Questa sembra davvero 'progressive' e mi ricorda alcuni album prog del XX secolo”.
 
La tracklist di “Legends Of The Shires” è la seguente:
CD 1:
1. The Shire (Part 1) 2:03
2. Small Dark Lines 5:24
3. The Man Who Saw Through Time 11:51
4. Trust The Process 8:44 
5. Stars And Satellites 7:20
6. On The Edge 5:20
 
CD 2:
7. The Shire (Part 2) 5:24
8. Snowblind 7:03
9. Subliminal Freeways 4:51
10. State Of Independence 3:37
11. Superior Machine 5:01
12. The Shire (Part 3) 1:22
13. Lost In Translation 10:20
14. Swallowed 3:54
 
I pre-ordini sono attivi:
http://nblast.de/ThresholdLOTSNB
http://nblast.de/ThresholdDigital
 
THRESHOLD:
Steve Anderson - Basso
Karl Groom - Chitarra
Glynn Morgan - Voce
Richard West - Tastiere
Johanne James - Batteria

Thres

Commenti

Lascia un commento

live report

Unsane sez

UNSANE
Evol Cub - Roma

A quasi trenta anni di distanza dalla loro formazione, suonare con una cattiveria che non ha eguali e violentarci (ad oltre 50 anni di età) con volumi che vanno oltre ogni soglia di sopportabilità umana, mentre loro li sul palco come se niente fosse, cr...

Jan 12 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web