You are here: /

THE UNGUIDED

A distanza di pochi giorni dall'usicta dell’ottimo 'And The Battle Royale', conversiamo con il Henric, bassista della band, che si dimostra in realtà avaro di parole, oltre a confermare il vizio tutto svedese di rispondere in inglese alle domande poste in…svedese.

Ciao e benvenuti su Hardsounds! Complimenti per 'And The Battle Royale'; non pensavo sarebbe uscito un disco così velocemente. Il precedente era uscito meno di due anni fa. Ciao! Sentivamo il bisogno di far uscire un nuovo disco il prima possibile poichè ora abbiamo Jonathan nel gruppo, perciò abbiamo lavorato sodo sulle nuove canzoni e per fissure il nuovo sound.

Avete avuto un grosso cambiamento in line up; Roland era ed è tuttora molto amato e conosciuto. Come avete trovato Jonathan? Si, Roland ha una voce unica, ma anche Jonathan, e anche se sono molto diversi entrambi si sposano bene con Il nostro stile. Lo abbiamo sentito quando abbiamo registrato in uno studio qui in Svezia, e quando abbiamo capito che ci serviva un cantante di riserva lo abbiamo provato e il risultato è stato grandioso!

Jonathan ha certo una voce molto bella, ma suona molto più giovane di Roland. Questo ha avuto un peso nella scrittura dei brani? Jonathan è effettivamente più giovane [ride, ndr]. Ha appena 25 anni, mentre Roland è sulla quarantina, e il sound del nuovo disco è più spigoloso, più aggressive e con elementi che prima non avevamo. Abbiamo cercato di rimanere fedeli a noi stessi ma adattare la voce di Jonathan al tutto. 

Credo che il nuovo disco prosegua sulla scia del precedente, con brani più heavy e meno pacchiani. Sei d'accordo? Si, direi che abbiamo un sound più maturo. Non vedo l’ora di registrare il prossimo disco! 

E’ stato difficile trovare un chitarrista all’altezza? Roland è un mago della sei corde… Avevano provato a trovare un rimpiazzo per Roland nei Sonic [Syndicate], ma solo alla voce, stavolta si trattava di chitarra e voce, pensavamo fosse impossibile, ma Jonathan ci ha smentiti!

Potete raccontarci qualcosa sul concerto di Falkenberg? Deve essere stato estremamente emozionante… Quel concerto è diventato poi il nostro primo DVD live, e l’ultimo concerto ufficiale con Roland, con persone arrivate da tutto il mondo quindi dire che è stato emozionante sarebbe riduttivo. Tanti amici ci hanno raggiunto sul palco ed è stata una serata stupenda. 

Questo album è l’inizio di una nuova trilogia? Vedremo [ride, ndr]

So che avete tutti famiglie e un lavoro ordinario, ma a volte riuscite ad andare in tour. Pensate di riuscire ad aumentare il ritmo? Io vi aspetto in Italia! Ci piacerebbe molto fare questo full time. Andare di più in tour, dedicare più tempo alla band per farla suonare meglio anche sul palco.

Siete molto attivi nel contatto con I fan con il vostro special di Natale, il blog di Richard… Avete in mente qualcosa di nuovo? Abbiamo una riunione proprio oggi a riguardo! Amiamo i nostri sostenitori e vogliamo restituirgli qualcosa 

Cosa possiamo aspettarci in future dai The Unguided? Più concerti, più musica e più tutto. Abbiamo appena iniziato e siamo più concentrate che mai.

Bene, è tutto per il momento. Grazie per la disponibilità. Grazie a te! Spero di vedervi presto in Italia! 

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Igorrrrrr

IGORRR
Cycle - Calenzano (FI)

Un lunedì qualunque, 23 ottobre, di quei lunedì brutti per il semplice fatto di essere il primo giorno di lavoro di una lunga settimana uguale a tutte le altre; se ci aggiungiamo che durante il viaggio da Roma a Firenze abbiamo sfiorato più volte...

Dec 12 2017

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web