You are here: /

TURNER, JOE LYNN: SECOND HAND LIFE

data

03/06/2007
86


Genere: Melodic Hard Rock/AOR
Etichetta: Frontiers
Anno: 2007

Garanzia. Non c'è altro termine, per indicare quello che ormai è diventato Joe Lynn Turner. Con questo "Second Hand Life", che arriva a due anni di distanza dall'ottimo "The Usual Suspect", il cantante statunitense toglie dal cilindro un album clamoroso, fatto di rock melodico e AOR, reso indimenticabile dalla sua voce unica, sicuramente uno dei timbri migliori in circolazione, a dispetto dell'età. Già il primo brano, "Love Is Life", stupisce per freschezza, potenza e melodicità: americano fino al midollo, è una perla che si inserisce di diritto tra le canzoni migliori dell'anno. Sono tanti i pezzi che meriterebbero di essere citate, in un album comunque privo di cali di tensione, ma è difficile non menzionare "Stroke Of Midnight", scritta da un trio di personaggi non propriamente sconosciuti nella scena rock internazionale (Roger Glover, Ritchie Blackmore e Jim Peterik), che con le sue sonorità a cavallo tra '70 e '80 risulta essere uno dei punti forti dell'album. Ma non va dimenticata nemmeno la splendida ballad "In Your Eyes", o la title-track, brano intenso ed emozionante, che Turner interpreta superbamente. "Sweet Obsession" colpisce in pieno nel segno, incanalandosi sulla via di quel rock melodico americano che sembra fatto apposta per essere ascoltato su un'immensa strada californiana... La versione europea contiene anche la bonus-track "Two Lights", semi-ballad estremamente piacevole, che riesce a mantenersi sugli ottimi livelli del resto dell'album. A questo punto viene da chiedersi cosa potrà fare in futuro il vecchio Joe, che sembra essere avviato ad un'ascesa qualitativa fino a pochi anni fa inimmaginabile.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web