You are here: /

NORTHRUP, JK: WIRED IN MY SKIN

data

07/05/2007
78


Genere: Melodic Hard-Rock
Etichetta: Alien Records
Anno: 2007

Conosciuto tra gli altri per le sue collaborazioni con artisti quali Paul Shortino e XYZ, l'axeman americano JK Northrup torna alla carica con il proprio nuovo lavoro solista, il quale fa seguito a "Play It On 11", best of edito nel 2002 dalla label teutonica MTM Music. Il qui discusso nuovo album, intitolato "Wired In My Skin", presenta undici tracce divise tra brani strumetali ed altri completi di vero e proprio singer al seguito, tutti realizzati grazie al supporto di una serie di guests d'eccezione, per la cui lista vi rimando alla lettura della line-up corredata. Il genere presentato è un hard-rock melodico a metà tra elementi classici ed altri di chiara derivazione moderna, ovviamente corredato da esecuzioni strumentali di assoluto prim'ordine e da parti vocali di notevole valore, tutte ad opera di veri e propri singers professionisti che di tutto hanno bisogno tranne che di inutili presentazioni. Dopo la partenza affidata alla strumentale "Black Moon", song in cui JK dimostra di sapersi destreggiare egregiamente con chitarra, basso e synth, il cd entra nel vivo grazie alle grandi interpretazioni dietro al microfono di Johnny Edwards (Foreigner, Montrose, King Kobra), Kelly Keeling (Baton Rouge) e Terry Ilous (XYZ), quest'ultimo ottimo traghettatore d'emozioni all'interno della pacata ballad "The Road", accompagnata dalle dolci note di pianoforte del bravo Michael T. Ross (Hardline, Angel, Accomplice). E se all'irriverente Ted Poley (Danger Danger, Melodica) tocca il turno di riaprire le danze maggiormente rockeggianti dell'album, è ancora una volta il tocco strumentale di JK a riprendere in mano le redini del lato maggiormente modernista del cd, chiaramente identificato in una traccia contraddistinta da chitarre solide e compatte. "Wired In My Skin" è un album di buon livello qualitativo, ben confezionato da una registrazione perfettamente in linea col materiale presentato e colmo di melodie insolitamente accattivanti, tutte magistralmente enfatizzate dal grande parco ospiti presente e dall'esperto tocco strumentale del navigato JK. Particolare e meritevole di attenzione, soprattutto per tutti coloro che sono alla ricerca di qualcosa di piuttosto innovativo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web