You are here: /

MICHAEL WHITE: Michael White

data

25/09/2017
75


Genere: AOR, Melodic Rock
Etichetta: Rock Candy Records
Distro:
Anno: 1987-2017

Fu amore a prima vista, o meglio, al primo ascolto tra Michael White ed il patron dell’Atlantic Records Ertegun Ahmet. White è stato un perfetto emulo di Plant e non solo per i tratti somatici, entrambi dotati di un timbro vocale molto simile, fortificato da White interpretando il repertorio degli Zeppelin alla guida di varie cover band: coltivò il sogno di assicurarsi il contributo di Andy Johns in qualità di produttore per il suo debutto. Scelta ricaduta ed imposta dalla Atlantic su un altro genio dei suoni come Reinhold Mack, conosciuto ed apprezzato per il lavoro svolto, tra gli altri, con i Queen. ‘Michael White’ suona rock (tra i chitarristi figura il futuro WASP Randy Piper), con richiami vari al dirigibile inglese, mentre è negli arrangiamenti che si ammira il tocco pregevole di Mack ("Bring On The Night", "Jumpin’ The Fence" e "Radio"), nel tentativo di sdoganare White presso il pubblico mainstream (che comprava i dischi) nella seconda metà degli anni ’80. "Fantasy" e "I Know You Need Someone" ci regalano una prestazione magica di White, i due brani sono costruiti per le sue caratteristiche vocali, messe completamente a loro agio con dei crescendo emozionanti.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Vlad sez

VLAD IN TEARS
Exenzia Der Club - Prato

Sabato 3 febbraio, l’Exenzia Der Club di Prato accoglie i Vlad in Tears, con i Diesanera in apertura. La nuova ambientazione rinnovata nei suoi interni, con un palco rialzato tutto nuovo, contribuisce a rafforzare la posizione del locale come uno tra i migliori...

Feb 20 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web