You are here: /

Furious: Ruins

data

19/08/2011
65


Genere: Heavy Metal
Etichetta: Unsigned
Distro:
Anno: 2011

I lucchesi Furious con questo nuovo disco danno alla luce il successore del demo di esordio 'Harder' che, nonostante non fosse di qualità eccelsa a causa della scarsa qualità audio dovuta alla registrazione in presa diretta, suscitò comunque una certa curiosità. In questi anni di dura gavetta il gruppo è riuscito a limare le parti grezze che all'inizio ne inficiavano il sound, riuscendo a dare alle stampe un lavoro che potrebbe a tutti gli effetti essere considerato un vero e proprio album d'esordio. Anche se le sonorità proposte dalla band non possono certo far gridare al miracolo in fatto di originalità, sono sulla buona strada per ritagliarsi un posto di tutto rispetto nel panorama metal tricolore. Il loro sound è diretto e semplice, e riprende alla perfezione tutti i canoni dell'heavy classico, ma i Furious non si limitano a scimmiottare i mostri sacri del genere, anzi cercano di dare un tocco quantomeno personale ad ogni traccia: "Dreamin' Forever" e "I Walk Beyond" sono i brani che meglio rappresentano l'essenza stilistica della band toscana. C'è solo da augurarsi che il gruppo riesca ad infondere al proprio materiale quel tocco di originalità tale da renderlo ancora più interessante.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web