You are here: /

ELIS: CATHARSIS

data

27/01/2010
75


Genere: Gothic Metal
Etichetta: Napalm Records
Distro:
Anno: 2009

Tornano sulle scene gli Elis, e lo fanno con un album che dopo un primo ascolto non proprio soddisfacente mi ha piacevolmente colpita. Sono passati quasi quattro anni dalla morte inaspettata di Sabine Dünser, avvenuta nel 2006 per emorragia cerebrale, che lasciò un gran dispiacere tra i membri della band e i suoi fan; con l’arrivo della cantante Sandra Schleret (ex Dreams Of Sanity), la band ricomincia ed il risultato è 'Catharsis', un disco di undici pezzi segno della buona ripresa che c’è stata in questi anni. Si definiscono gothic, ma il sound che traspare dal lavoro è di più ampio respiro, visto che non mancano aperture sinfoniche e soprattutto heavy metal: questo lo si può sentire nelle parti di chitarra e batteria, ben più potenti e martellanti, tanto che le tastiere spesso occupano una posizione di secondo piano. Rispetto a molti gruppi che il più delle volte propongono melodie decadenti o soft, gli Elis si distinguono per energia e coinvolgimento, rivelandosi autori di una prova convincente e superata: lo stesso si può dire della singer, Sandra Schleret, e della sua voce bella e energica, che le permette di inserirsi bene nei brani e di dare sfogo alle sue capacità, mostrandosi all’altezza delle sue colleghe più famose. Per quanto riguarda i brani, essi rispecchiano il sound di cui abbiamo parlato poche righe più in su, privilegiando prima un lato e poi l’altro, come si può sentire nell’opener "Core Of Life", per passare poi a "Warrior’s Tale", "Des Lebens Traum – Des Traumes Leben", "I Come Undone" e "Firefly" e concludere con "Rainbow". In definitiva, un album ben lavorato e riuscito, che si spera riuscirà a mettere d’accordo anche chi non ha ancora dimenticato gli Elis con la voce di Sabine.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Ric sez

ROCK IN CURA
Villa Comunale - Cura di Vetralla (VT)

Festival che vai, sorpresa che trovi. Il Rock in Cura è un happening di tre giorni alquanto eterogeneo che si svolge da diversi anni presso Cura di Vetralla in provincia di Viterbo. La scelta della location non poteva essere delle migliori, la villa comunale, ...

Oct 3 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web