You are here: /

Corrupt Moral Altar: Mechanical Tides

data

07/08/2014
70


Genere: SLudge Grindcore
Etichetta: Season Of Mist
Distro:
Anno: 2014

L'Inghilterra ha sempre dato dei buoni ritratti di sè stessa attraverso le proprie espressioni artistiche nel corso del tempo; compresi o meno dal pubblico, in terra albionica sono nati alcuni dei gruppi più importanti, e ciò si estende anche oltre i confini del nostro genere preferiti. Entrando però nello specifico, quando si ascolta un disco di grindcore inglese, subito scattano certe corrispondenze coi padri del genere, e non potrebbe non essere così. Il genere qui proposto è fra i più spietati, e non solo per gli ascoltatori: suonare grindcore è sempre "rischioso", i gruppi vengono spesso fraintesi, a volte a torto, altre a ragione. I Corrupt Moral Altar vengono da Liverpool, e da 'Mechanical Tides' si può intuire come la rabbia che vomitò i Carcass (proprio Jeff Walker presta le proprie corde vocali sul terzo pezzo del disco) non sia mai andata scemando; mentre i padri del goregrind tendevano però a velocità spasmodiche, la forza dei Corrupt Moral Altar, a distanza di trent'anni, sta nel midtempo di chiara matrice sludge e nel movimento che i loro pezzi riescono ad indurre nell'ascoltatore. Ancora una volta ci viene presentata una release priva di novità, eppure interessante, come probabile segno di rifiuto innanzi ai vari movimenti metalcore/djent estremamente prolifici, sicuramente sotto i riflettori ma privi forse della spontaneità che invece trasuda da un album come 'Mechanical Tides', dove appunto grindcore e sludge si uniscono per produrre qualcosa di interessante seppur fondamentalmente vecchio. Certe cose insomma non muoiono mai, e i Corrupt Moral Altar sono qui per ricordarcelo con una produzione assolutamente perfetta per il genere proposto e con una manciata di canzoni decisamente degne di attenzioni, a riprova che l'underground ha sempre qualcosa da proporre mentre i grandi nomi producono sempre più delusioni cocenti.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

SOEN
Orion - Ciampino (RM)

Appena metto piede dentro all'Orion e mi investono le note dei Wheel che già sono sul palco. Ricordo d'improvviso cos'è che mi spinge, anche ora che gli "anta" si avvicinano, ogni volta a superare il sonno e la stanchezza di settim...

Apr 11 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web