You are here: /

Avvocati Del Diavolo: A Dear Diary

data

22/08/2014
73


Genere: Rock
Etichetta: Valery Records
Distro:
Anno: 2014

In questo mese di agosto il disco degli ADD (Avvocati Del Diavolo) è una piacevole sorpresa. Lasciando perdere l'artwork cui non si capisce un granchè per i colori troppo scuri (si passa dal nero al nero, almeno per quanto riguarda la copertina), la musicalità di questa band è davvero interessante. Dodici tracce per questo lavoro, "Lumberjackass" spicca su tutte, sonorità southern ed echi d'oltreoceano per buona parte dell'album anche se lo promuoviamo a metà. Il problema risiede nell'identità della band, nella scrittura dei pezzi, alcuni sono esageratamente maturi e belli, nel senso specifico dell'aggettivo, altri immaturi e non classificabili nè come genere (anche se siamo nell'alternative), nè nella composizione. In generale è un buon album, di un livello superiore a quello ascoltatii negli ultimi tempi, quindi caricate i bagagli per le vacanze e godetevi polvere e riff di vero rock.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Ministry sez

MINISTRY
Villa Ada - Roma

Il concerto dei Ministry è stato uno degli appuntamenti più attesi dell’estate alternativa romana (se la memoria non ci inganna la prima volta nella capitale per gli americani), in concomitanza con l’uscita del nuovo disco che li ha visti to...

Sep 18 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web