You are here: /

MY DYING BRIDE: il lyric video di "Tired Of Tears"

Le fredde dita di "The Ghost Of Orion" si allungano verso il mondo, avvolgendolo in disperata miseria, pesanti melodie e tristezza senza speranza: i MY DYING BRIDE pubblicheranno il loro nuovo album il 6 marzo su Nuclear Blast.
 
Oggi i re britannici del doom death metal svelano il lyric video del singolo "Tired Of Tears".
 
https://youtu.be/sBEU0jZYohA
 
Il brano ha un significato speciale per il frontman Aaron Stainthorpe, che spiega:
"La canzone tocca il periodo più terrificante, stressante e straziante di tutta la mia vita: la quasi morte della mia unica figlia. Sono già stato giù in passato, ma non sono mai stato male così. Era oscurità vera e non ero sicuro che la mia mente potesse affrontarla. Il mio intero mondo sembrava che stesse per implodere, ma ero determinato a combattere fino in fondo. Stanco delle lacrime era esattamente come mi sentivo. Erano fluite liberamente da me per mesi ed ero l'ombra del mio vecchio me stesso. È triste che questo continuerà ad accadere a molti altri. Persone innocenti… così stanche delle lacrime".
 
'Tired Of Tears' e le altre nuove canzoni sono nelle NB New Releases Playlists:
http://nblast.de/SpotifyNewReleases  / http://nblast.de/AppleMusicNewReleases
 
I pre-ordini di “The Ghost Of Orion” in CD, 2LP nero, bianco, rosso e picture disc sono disponibili qui: https://nblast.de/TheGhostOfOrion
 
Altro su "The Ghost Of Orion":
"Your Broken Shore": https://youtu.be/F1DI7447ia0
"Your Broken Shore" (Making Of): http://www.youtu.be/2iNaaoS6GQI
Album Trailer #1: https://www.youtube.com/watch?v=jNQXR2dqqeE
 
I tre decenni dei tormentati My Dying Bride sono quasi terminati alcuni anni fa. Dopo l’album “Feel the Misery” del 2015, incensato universalmente, alla figlia del cantante Aaron Stainthorpe, che all’epoca aveva solo cinque anni, è stato diagnosticato un cancro. Scioccato e con il cuore spezzato, Stainthorpe sospese tutte le attività della band mentre egli, la sua famiglia e i My Dying Bride stessi misero tutte le loro energie per sradicare quello che Stainthorpe chiamava “la più crudele delle creazioni tristi e senza amore di Dio”. Tuttavia, questi difficili ostacoli non si sono limitati al cancro. Nel 2018, il membro originario e chitarrista Calvin Robertshaw ha lasciato la band, con effetto immediato, senza alcuna spiegazione. In seguito, proprio quando i My Dying Bride si erano riuniti dopo la notizia positiva che la bambina era effettivamente guarita dal cancro, il batterista Shaun Taylor-Steels se ne è andato, poco prima che la band entrasse nello studio di Mark Mynett, Mynetaur Productions. Senza due membri, ma sentendosi come nuovi, i My Dying Bride sono andati avanti, hanno combattuto la depressione, registrando un magnifico nuovo album, “The Ghost of Orion” e facendo piangere di gioia i fan di tutto il mondo.

Mdb

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web