You are here: /

AUTICADA

- Ciao Ragazzi, presentatevi brevemente ai lettori di HS. (Marco) Ciao a tutti, siamo gli AUTICADA, band mantovana di rock sinfonico. La band e' formata da 5 elementi: Antonio Facchini (chitarra), Davide Lamagni (batteria), il sottoscritto Marco Baldini (basso), Massimo Pirotti (tastiere)e la new entry Riccardo Roverso alla voce. Siamo nati come gruppo nel 1994, anche se con il nome AUTICADA dal 1996 con l'entrata nella band dell'ex cantante Alessandro Zani, (uscito nel 2002) l'ideatore del nome derivato dal nome scientifico di un uccello tropicale. - Il vostro ultimo demo "Auticada" l'ho trovato molto interessante ed emozionante: come nasce un vostro pezzo?? (Davide) Solitamente ogniuno porta la propria idea alle prove. Tutti insieme poi valutiamo se la proposta e' fattibile e se puo' proseguire. Nel corso di sviluppo possono avvenire tagli di fraseggi o aggiunte: accade anche che alcuni pezzi vengano appunto aggiunti dopo la prima proposta in pubblico perche' qualcosa non convince, insomma per quanto riguarda la composizione siamo sempre critici con noi stessi, vogliamo dare al testo un giusto senso d'atmosfera e coinvolgimento a chi ascolta il brano e lo vogliamo portare all'interno di quello che la canzone vuol dare. Per quanto riguarda il testo a volte l'idea nasce da Massimo, o da me , da Marco o Riccardo ma poi spetta a quest' ultimo la parola visto che poi se le canta lui. Antonio invece aiuta molto in fase musicale, seguiamo molto il suo istinto, c'e' da riconoscergli molto infatti dei riconoscimenti avuti negli anni a riguardo delle composizioni. - Il rock sinfonico non è certo un genere trend in questo momento: da dove è nata la voglia di suonare questo genere?? (Massimo) Abbiamo cercato di fondere un po' i nostri gusti musicali ed e' nato poi questo sound. Poi ha contribuito molto ascoltare alcuni gruppi in particolare che ha fatto si che prendessimo questa via. - Non ritenete la scelta di cantare in italiano un pò penalizzante nel panorama musicale odierno? (Antonio) E' la nostra scelta, amiamo la sfida e la porteremo avanti ancora, anche se qualcuno non ci dira': adesso ci avete rotto!! Scherzi a parte, vogliamo staccarci dalla massa e offrire qualcosa di diverso. Pero' potremmo provare... (Riccardo) Molti ci consigliano di cantare in inglese perche' i nostri brani si prestano molto a questa lingua. Malgrado la nostra scelta almeno un paio di canzoni potremmo farle in inglese. - Nel 1994 nascevano gli Auticada: quali sono stati i momenti migliori e quali i peggiori di questo cammino?? (Massimo) Nel corso di questi 10 anni abbiamo dovuto subire cambi di line up mediamente ogni 2 anni: questa e' la prova che non abbiamo potuto avere un repertorio folto, una stabilita' interna musicale e andando avanti cosi' non siamo riusciti ad emergere. Aggiungiamo poi il fatto che nel 2001-2002 dovevamo fare uscire il Cd che poi per motivi vari non siamo riusciti a pubblicare. L'uscita immediata di Alessandro ( il primo vocalist) proprio in quel periodo, il mancato inserimento del secondo cantante Andrea: possiamo cosi' collezionare un bel po' di fattori che hanno giocato a sfavore nostro. Ci ha tenuti legati l'amicizia, la parentela (Antonio e Massimo sono cugini) e la stima verso ognuno di noi. I momenti migliori li abbiamo passati invece tra il '99 e 2000: in quel periodo abbiamo lavorato molto, infatti, componendo 3 pezzi (Dimentica, Aurea I e II), registrato il secondo demo AUREA nel 2000, vincendo poi uno dei concorsi piu' importanti nella provincia di Mantova e la serata in cui abbiamo fatto da supporto ai Labyrinth nel luglio 2000 a Suzzara (MN). Purtroppo poi e' arrivato tutto il resto e solo ora ci stiamo riprendendo con l'entrata di Riccardo che ha contribuito a comporre 3 brani oltre a riarrangiarne 2 pezzi vecchi. - Se poteste tornare indietro quali sarebbero le cose, in ambito musicale, che non rifareste?? (Marco) Sicuramente la registrazione di quello che doveva essere il primo CD!! - Quali sono i vostri ascolti preferiti? C'è un cd o un artista/gruppo che adorate tutti?? (Massimo) Tra gli artisti che preferiamo e che ci danno ispirazione diciamo: Dream Theater, Royal Hunt e Stratovarius nell'ambito metal, Genesis per il prog anni '70. (Marco, Antonio) Alcuni dischi in particolare invece potrebbero essere "Images and Words (Dream Theater), ma anche Awake (sempre Dream theater) ed "Episode" e "Moving Target" (Stratovarius e Royal Hunt). - Come reagisce il pubblico alla particolarità della vostra proposta? (Marco) Possiamo dire bene! Chi ci viene a sentire ma anche ci scopre per la prima volta e poi si ferma a fare 2 chiacchere con noi, trova che cantare in italiano e' si' un arma a doppio taglio, ci chiede se in futuro faremo pezzi in inglese ma nello stesso tempo apprezza il fatto che riusciamo a far capire cio' che il testo della canzone vuole dire, apprezzando ancora di piu' la musica che crea attorno la colonna sonora. - Quali sono i vostri progetti musicali per il 2004? (Riccardo) La registrazione e la pubblicazione del primo Cd entro l'anno preceduto da un mini tour che andremo a fare. Per il fururo poi vedremo per realizzare un concept molto ambizioso, ma di piu' non vogliamo dire: top secret!! - Quali sono i gruppi con cui fareste di tutto pur di suonare?? (Davide) Le Vixen!! Che gnoccone!! Ci sono ancora? A parte gli scherzi, ora sarebbe bello suonare con gente come Lacuna coil e magari ancora con Labyrinth o Vision Divine. A proposito, un saluto a Mattia (Labyrinth) se leggera' questa intervista! - Quali sono stati i locali o le manifestazioni dove vi siete trovati più a vostro agio ? E in quali vi siete trovati male? (Antonio, Davide) Be, ci siamo trovati meglio sopratutto dove si e' mangiato bene!! Essendo noi di bocca buona, lasciamo sempre un ottimo ricordo ai gestori dei vari locali dove ci esibiamo, tanto che si ricordano per quello che mangiamo che non per quello che suoniamo!! (risata di Davide) (Marco) Riconosciamo che mangiar bene aiuta poi lo spirito e la mente a suonare meglio, sicuramente. Per quanto mi riguarda (visto che riesco a trattenemi un po' di piu' rispetto a loro due), andando sul discorso ospitalita', devo riconoscere che mi ha fatto piacere essere riusciti a piacere alla gente del "La Sfinge Metal Pub" di Brescia, solitamente abituata ad ascolti tipicamente metal cantati in inglese ed essere apprezzati per il cantato in italiano non e' da poco. Grazie!! Per quanto riguarda l'essersi trovato male... non ricordiamo, non vogliamo ricordare!!? - Vi ringrazio per il tempo che mi avete concesso, concludete pure come volete (Marco, Massimo, Riccardo, Antonio, Davide) Bene, ciao a tutti e se avete l'oppurtunita' di venirci a vedere scambiate pure due chiacchere con noi, le critiche sono sempre bene accette. Visitate il nostro sito http://digilander.libero.it/auticada e firmate magari il "Guestbook". Potremmo mandare anche messaggi subilminali: viva la gnocca e viva il risott col pontel (piatto tipico mantovano). Viva i peccati di gola, visto che di gnocca se ne vede poca!!! A risentirci, CIAAAOOOOO!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web