You are here: /

NEAR: Own Sun

data

15/06/2016
67


Genere: Black Metal
Etichetta: De Tenebrarum Principio
Distro:
Anno: 2016

Se ne dicono di tutti i colori delle band italiane, che sono vendute, arretrate, invidiose, arroganti e dozzinali. Quello che spesso ci dimentichiamo è di avere una certa scena, quella black metal, che dall'estero guardano sempre con interesse e curiosità. L'area sicula con Agghiastru, quella abruzzese con i Selvans, un po' più su abbiamo Hesperia, per esempio e senza alcuna velleità di completezza. Continuando geograficamente a salire possiamo trovare le Dolomiti e i Near, con altri gruppi - più o meno imparentati - come Chelmno e Tenebrae In Perpetuum. Quando si tratta di dimostrare maniacale attaccamento alle origini del male, al true black metal di stirpe norvegese e alle lame taglienti che lo compongono, ci sono persone che dimostrano di saperlo fare bene. 'Own Sun' è proprio questo, una immersione in una tormenta di neve, così come hanno insegnato i Darkthrone e i primi Immortal e Taake, ma anche formazioni meno note come Ancient e Arvas (compagni di etichetta dei nostri dolomitici connazionali). Le differenze rispetto a 'The Opening of the Primordial Whirl' sono poche, eppure sensibili: le parti rallentate sono in numero maggiore e regalano uno dei brani più belli ("The Weight Of Life"), le atmosfere sono più interessanti e la voce più in evidenza, tutti particolari che rendono l'insieme più definito e concreto. Qualche ripetizione di troppo si fa sentire qua e là, andando a ingolfare una traccia di apertura che con qualche minuto in meno sarebbe stata dignitosa, e invece invoca il tasto "skip" senza pietà. Per il resto onore a un terzetto (stavolta alla batteria manca Vidharr, tra l'altro) che senza clamore o chissà quali mosse di visibilità ribadisce il suo integerrimo senso del metal. La nera fiamma continua a bruciare.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Hellraiser wavegotikweekend header sa

WAVE GOTIK TREFFEN
- Lipsia (GER)

Quasi tutti i festival estivi sono andati incontro, dopo la cancellazione dell'anno 2020, anche a quella di questo 2021. Il Wave Gotik Treffen di Lipsia non fa eccezione in questo senso: dopo avere nel luglio dell'anno passato confermato per il maggio segue...

Jul 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web