You are here: /

ACCEPT: Restless & Live - Blind Rage - Live In Europe 2015

data

02/02/2017
80


Genere: Heavy Metal
Etichetta: Nuclear Blast
Distro: Warner
Anno: 2017

Quarto live album per gli Accept a celebrare una carriera quasi cinquantennale - anche se nei primi anni si chiamavano Band X - un'opera monumentale, due cd per più di 145 minuti, disponibile anche nelle versioni video con blu-ray + 2 cd, dvd + 2 cd ed addirittura blu-ray + dvd + 2 cd! Qui però trattiamo solo il supporto audio, anche se, in coda alla recensione trovate quattro video estratti dalle versioni sopra citate, nel quale troviamo la prima testimonianza come frontman in un album live degli Accept per Mark Tornillo, al quale è affidato il duro compito di sostituire Udo Dirkschneider, che non ha più voluto pubblicare nuovi inediti con i suoi ex compagni, ma è anche la prima volta in una pubblicazione ufficiale per Uwe Lulis, ex chitarrista di Grave Digger e Rebellion e per Christopher Williams, batterista anche di War Within ed ex Blackfoot e con quest'ultimo diventano due i componenti statunitensi per gli Accept e se teniamo conto del fatto che Wolf Hoffmann abita da più di vent'anni a Nashville, sembra che la band teutonica per eccellenza abbia trasferito la propria base oltreoceano. Ciò non influisce molto sul sound roccioso della band, dato lo stato di forma smagliante dimostrato dagli album registrati con Tornillo, stato di forma palesato anche in queste esibizioni dal vivo durante le quali gli Accept propongono quasi per intero l'ultimo 'Blind Rage' e toccano i loro capolavori quanto gli ottimi 'Blood Of The Nations' e 'Stalingrad', rimangono fuori gli inizi e i due deboli album che hanno chiuso la parabola con Udo. E' sempre un piacere ascoltare "Starlight", "Fast As A Shark", "Metal Heart", "Balls To The Wall" - posta a giusta conclusione degli show - e Mark Tornillo, con la sua ugola di cartavetrata, che a parere di chi scrive, ricorda più Brian Johnson che non Udo, interpreta questi classici con molta naturalezza, la stessa che sciorina per i "suoi" classici, ossia "Teutonic Terror", "Hellfire" o "200 Years", ma nell'epoca di internet ci si chiede quanto servano i live album, se non accompagnati da un supporto video e quindi, questo live in sola versione audio, a quanti potrà mai interessare, tenendo conto della perfetta incisione e produzione - sicuramente ritoccate in studio - che tolgono l'anima alla presa diretta e del fatto che si tratta praticamente di un best of senza improvvisazioni? A pochi crediamo, quindi, consigliamo di accaparrarvi una delle versioni citate in apertura di recensione, almeno lo spettacolo è più completo e credeteci, gli Accept dal vivo sono sempre stati uno spettacolo, adesso ancor di più dato lo stato di grazia che accompagna Wolf Hoffmann - sottovalutatissimo creatore di riff e di assoli sempre con gusto - e soci, alla faccia di chi li aveva già dati per spacciati dopo l'ennesimo abbandono del piccolo, storico, frontman, il quale, crediamo che si stia magiando le mani e deve essere già arrivato ai polsi...

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Mdslide

METAL DAYS - WEEKEND OF SOLACE
- Tolmin

Il festival Metal Days era stato cancellato, ma gli organizzatori, con minimo preavviso, visto l'opportunità di organizzare qualcosa di simile e forti di 2000 potenziali adesioni richieste via web entro una certa data per portare avanti il processo organiz...

Sep 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web