You are here: /

WINTERFYLLETH: The Divination of Antiquity

data

07/10/2014
82


Genere: Black Metal
Etichetta: Candlelight Records
Distro:
Anno: 2014

Perfettamente in tempo per la stagione che rappresentano, i Winterfylleth continuano per la loro affascinante strada fatta di black metal e natura. L'album in questione non cambia di molto le coordinate della loro musica, tenendo presenti i punti cardine del genere e descrivendo paesaggi spettacolari e emozionali. Le tinte sono nette, rispetto a illustri colleghi come i Drudkh (con cui hanno condiviso anche uno split) e i Forefather, il sound molto pulito e professionale, lontano sia da zuccherini iper prodotti, sia da produzioni di bassa qualità. 'The Divination Of Antiquity' è un lungo viaggio in una natura struggente, bellissima e al contempo crudele. Musicalmente ingloba diversi tempi più meditabondi, ipnotici e ciclici, mentre la lunghezza delle tracce non è affatto un ostacolo, anzi, si rende necessaria per sviluppare tutti i temi del disco. Ad esempio, sentiamo che "Forsaken In Stone" deve essere in quella posizione e in nessun'altra. Dalla apertura un peletto più scarna e direttamente black fino alla conclusiva "Pariah's Path", in cui si chiude il cerchio e si utilizzano armonie vocali molto atmosferiche, si ha l'impressione che tutto sia veramente orchestrato alla perfezione e il regista di questa opera abbia fatto centro. La formazione inglese è oramai affiatata e i cambi di line-up sono lontani. L'album è solidissimo e non conosce cali, tanto che è impossibile ascoltarlo distrattamente.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Riverside

RIVERSIDE
Largo Venue - Roma

Arriviamo sul luogo del delitto esattamente dieci secondi prima dell’inizio del concerto, ed all'ingresso troviamo una moltitudine di gente che nella pìù ottimistica delle previsioni non ci saremmo aspettati: il locale era pieno fino alle retr...

Mar 22 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web